CGIL
venerdì 14 Giugno 2024
Ultimo aggiornamento 05:29
CGIL
venerdì 14 Giugno 2024
Ultimo aggiornamento 05:29
Cerca

San Benedetto, Ricci chiede al Pd di svolgere le primarie. Ma i segretari si oppongono

Alvaro Paolini: "Adesso la partita si gioca solo con i Cinque Stelle"
Pubblicato il 15 Maggio 2021

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Venerdì sera animato per il Pd che ha svolto un direttivo tutto incentrato sulle prossime elezioni comunali. Un appuntamento al quale ha preso parte un ospite d’eccezione: Matteo Ricci. Il sindaco di Pesaro ha spinto apertamente per lo svolgimento delle primarie di coalizione, ottenendo però una netta opposizione da parte dei presenti.

Secondo la tesi di Ricci, le consultazioni sono l’unico strumento per arrivare all’unità del centrosinistra, che poi a quel punto potrebbe andare a confrontarsi con i Cinque Stelle.

I segretari locali, tuttavia, hanno elencato tutti gli ostacoli presenti su tale percorso, con lo sguardo che inevitabilmente è tornato al 2016 e alle spaccature generate dalla vittoria di Paolo Perazzoli, in seguito battuto alle urne, probabilmente azzoppato dal ‘fuoco amico’.

Con le primarie definitivamente accantonate, la missione sarà quella di arrivare ad una ricucitura con i Verdi, difficile, ma soprattutto ad un accordo con il Movimento. In tal senso, Aurora Bottiglieri incontrerà nuovamente i Cinque Stelle che, in ogni caso, continuano a spingere spediti sulla figura di Serafino Angelini.

“Riaprire le trattative con Canducci è complicato – ammette il coordinatore di Porto d’Ascoli, Alvaro Paolini – dopo il passo indietro di Benigni ci saremmo aspettati lo stesso comportamento anche dai dissidenti. La coalizione forse si sarebbe potuta riunire con la proposizione di un civico o di un terzo candidato. Ora è tutto complesso, senza dimenticare che alcuni moderati, come il Centro Civico Popolare, sono andati con Spazzafumo. Adesso la partita si gioca solo con i Cinque Stelle. Sinceramente, avrei preferito un interessamento diretto di Letta per risolvere il problema di San Benedetto”.

TI CONSIGLIAMO NOI…