sabato 19 Giugno 2021 – Aggiornato alle 02:42
19 Giugno 2021

Samb, grazie di tutto. Ora si gioca la partita più importante

Dopo una stagione così assurda
samb
di Alessandro Croci
10 Maggio 2021

Condividi o stampa

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su print

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

POTREBBE INTERESSARTI

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

samb

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Alle 19.23 di domenica 9 maggio la Sambenedettese dice addio ai play off in una stagione tribolata. Ma non è un addio al calcio perché è nelle prossime ore che si gioca la partita più importante. E non sarà un campo di gioco stavolta a dare il verdetto ma il tribunale fallimentare di Ascoli Piceno che darà il via, sempre che vengano presentate le offerte irrevocabili, all’asta fallimentare.

E prima di conoscere quale sarà l’esito del percorso giudiziario corre l’obbligo ringraziare Montero e suoi ragazzi per aver portato a termine una stagione che, partita con gli squilli di tromba del presidente Serafino, è finita in un aula di Tribunale. La speranza è che la Sambenedettese possa recuperare la propria credibilità sportiva proprio alla vigilia del suo centenario che, si spera, potrà essere festeggiato dignitosamente in categorie che competono alla squadra di calcio cittadina.

Ieri sera, intanto, il ritorno della squadra al Riviera delle Palme è stato salutato da alcuni tifosi che hanno voluto personalmente ringraziare i ragazzi e mister Montero, per quanto fatto soprattutto nella seconda parte del campionato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONSIGLIATI PER TE