https://www.fondazionecarisap.it/
venerdì 1 Marzo 2024
Ultimo aggiornamento 09:12
https://www.fondazionecarisap.it/
venerdì 1 Marzo 2024
Ultimo aggiornamento 09:12

2 novembre, Il Signore degli Anelli lungo le vie di Bacco

Pubblicato da 

Redazione
 mercoledì 30 Ottobre 2013

RIPATRANSONE – Incontrare il Signore degli Anelli lungo le vie di Bacco non è cosa da tutti i giorni. Da qualsiasi punto di vista lo si guardi, il doppio senso, è sempre l’incontro tra due miti. Senza scomodare Tolkien e l’antica Grecia, cominciamo col dire che parliamo di una delle più importanti rassegna enologiche del territorio e del pluripremiato campione olimpionico Yuri Chechi che, dopo aver inaugurato il “Colle del Giglio, che presto diventerà una Spa, entra a far parte del circuito composto dalla tradizionale passeggiata, tutta ripana, giunta alla sua diciannovesima edizione.

E i più fortunati potranno brindare con  Jury stappando una delle sue bottiglie: il bianco Danafe (acronimo dalle iniziali dei suoi figli) e il rosso Mimmo (dal nome dell’enologo che 4 anni fa ha piantato il suo vigneto).

Le Vie di Bacco si apriranno sabato 2 novembre per chiudersi il 1 dicembre. Un mese in cui 10 ristoratori e ben 15 cantine di Ripatransone parteciperanno alla kermesse organizzata dal comune in collaborazione con la Pro Loco del presidente Mario Marinelli. La formula non cambia: le strutture coinvolte proporranno piatti e vini tipici con menù che vanno dai 20 ai 28 euro. Immancabili saranno i taglieri di salumi e formaggi nostrani, ma ogni ristorante aggiunge qualche ricetta originale o tradizionale.

E per lasciare anche un ricordo dell’evento e dei frutti delle terre ripane, ogni due persone c’è in omaggio una bottiglia di vino. Vino che è rigorosamente prodotto in una delle tante e note aziende agricole e cooperative della zona.

Insomma tra i bianchi falerio, pecorino e passerina, il rosso piceno e il rosso piceno superiore ci saranno sfumature e gradazioni per tutti i gusti. E non solo imbottigliati d’annata: dal 7 novembre arriva anche il novello – ha ricordato l’assessore all’Agricoltura, Roberto Pasquali. L’amministrazione tutta, in primis il sindaco Remo Bruni, ha voluto ringraziare tutte le strutture che partecipano alla kermesse, ma in particolare Jury Chechi che è diventato un po’ il testimonial naturale di questa edizione.

© LA NUOVA RIVIERA|RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime notizie

fiora
new edil
coal
garofano
salone bio 2
kokeshi
menoamara

TI CONSIGLIAMO NOI…