https://www.fondazionecarisap.it/
giovedì 22 Febbraio 2024
Ultimo aggiornamento 06:32
https://www.fondazionecarisap.it/
giovedì 22 Febbraio 2024
Ultimo aggiornamento 06:32
Pallavolo

Volley maschile, la Riviera Samb vince a Macerata e mantiene la vetta

Coach Netti: "Sapevamo che non sarebbe stata una partita semplice"

Pubblicato da 

Redazione
 lunedì 28 Febbraio 2022

Dopo l’impegno infrasettimanale in Coppa Marche, torna subito in campo la Serie C maschile della Riviera Samb Volley.

Nella terz’ultima giornata di Regular Season, i ragazzi rossoblù, guidati da coach Netti, non hanno tradito le attese e, grazie all’1-3 finale sulla Volley Macerata, hanno portato a casa tre punti d’oro che consentono alla formazione del presidente Bianconi di rimanere in testa alla classifica del girone B.

Le formazioni:

Volley Macerata: Aguzzi, Animento, Bracalente, Bussolotto, Ciccioli, Corradini, Gigli, Girban, Meschini, Palombarini, Sigona, Silvestri, Singh, Taccari (All. Cacchiarelli);

Happy Car RSV: Cameli D., Cameli M., Cicchi, Corsi, Cruciani, Di Salvatore, Di Tommaso, Gasparrini, Ignazi, Lampa, Marcatili, Oddi, Panella, Paoletti (All. Netti).

La partita. I primi due set sono quasi una fotocopia con un sostanziale equilibrio rotto poi nella fase centrale dei set da una maggiore continuità in attacco da parte dei rossoblù. Ma i maceratesi non ci stanno a perdere e nella terza frazione, complice anche un calo di motivazioni e un pizzico di stanchezza tra le fila della Riviera Samb Volley, mettono a segno un break decisivo che di fatto riapre la partita. Nella quarta frazione coach Rocco Netti striglia i suoi e la sveglia sembra sortire gli effetti desiderati: una maggiore incisività dei 9 metri ed una ritrovata lucidità in attacco fanno pendere la bilancia dalla parte della capolista che conduce poi agevolmente l’incontro portando a casa tre preziosi punti dal ‘Palazzetto dello Sport’ di Fontescodella.
Le dichiarazioni di coach Netti dopo la vittoria: “Che non sarebbe stata una gara semplice lo sapevamo; incontravamo un Volley Macerata in forte crescita che veniva da diversi risultati positivi e che era sempre andata punti nelle ultime gare. Abbiamo conquistato 3 punti chiave che ci permettono di rimanere in testa. Da registrare la buona prova del centrale classe 2004 Gasparrini che, entrato dalla panchina a metà del terzo parziale, ha ben figurato, partendo da titolare anche nell’ultima vittoriosa frazione di gioco”.
Poi ha aggiunto: “E adesso un’altra settimana impegnativa che ci vedrà impegnati dapprima giovedì nel ritorno di Coppa Marche contro i giovani della Lube Volley Civitanova e poi, sempre tra le mura amiche, sabato per la penultima giornata di Regular Season contro la temibile FEA Monte San Giusto in caccia di punti per agganciare il treno play off promozione”.

© LA NUOVA RIVIERA|RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime notizie

coal
fiora
garofano
kokeshi
salone bio 2
new edil
ego

TI CONSIGLIAMO NOI…