spadu top
venerdì 12 Luglio 2024
Ultimo aggiornamento 23:46
venerdì 12 Luglio 2024
Ultimo aggiornamento 23:46
Cerca

Seconde squadre in serie C già dall’anno prossimo. Costacurta: “Occuperanno i posti delle non iscritte”

Il sub-commissario svela il progetto. Potranno essere promosse o retrocedere, ma non giocheranno mai nel campionato della prima squadra
Pubblicato il 9 Maggio 2018

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Le seconde squadre dei club di serie A? Diventeranno realtà dalla prossima stagione, quando si potranno iscrivere al campionato di serie C.

Dopo il recente annuncio di Giovanni Malagò, arriva anche la conferma di Alessandro Costacurta, che ha svelato il progetto nel corso di un’intervista ad ‘Undici’.

Le seconde squadre che i club decideranno di iscrivere occuperanno i posti dei club che non si iscrivono”, ha detto il sub-commissario della Figc. “Quest’anno non ci saranno ripescaggi e i buchi saranno occupati dalle formazioni che aderiranno al bando”.

Ma come saranno composte le squadre? Le porte verranno aperte a calciatori under 21, con la possibilità di introdurre due fuoriquota under 23. Inoltre “dovranno avere in rosa un numero minimo di giocatori convocabili per le nazionali italiane”.

Il campionato di queste seconde squadre sarà identico a quello dei club tradizionali. Potranno essere promosse o retrocedere, ma di sicuro “non giocheranno mai nel campionato della prima squadra”.

jako
new edil
garofano
kokeshi
fiora
picenambiente

TI CONSIGLIAMO NOI…