spadu top
sabato 13 Luglio 2024
Ultimo aggiornamento 09:17
sabato 13 Luglio 2024
Ultimo aggiornamento 09:17
Cerca

San Benedetto Tennis Cup, al via oggi le gare. Si parte con Compagnucci contro Rincon

Il primo match si gioca alle 11 sui campi centrale, due e tre
Pubblicato il 9 Luglio 2023

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Con il primo turno delle qualificazioni inizia oggi la San Benedetto Tennis Cup 2023. Il tabellone che promuoverà 4 giocatori nel Main Draw è stato sorteggiato nel pomeriggio dal Supervisor ATP Riccardo Ragazzini. Si parte alle 11 su tre campi: Centrale, campo 2 e Campo 3. Sorteggio poco fortunato per Tommaso Compagnucci che dovrà affrontare Daniel Rincon, prima testa di serie delle qualificazioni e numero 280 del mondo: l’allievo della SV Academy e lo spagnolo giocheranno il quarto match sul Centrale non prima delle 17.30. Il programma su questo campo si aprirà col derby azzurro fra Alexander Weis e Luca Potenza; a seguire Riccardo Balzerani affronterà lo spagnolo Carlos Sanchez Jover. Nel terzo match sul Centrale giocheranno Gabriele Piraino e Lorenzo Rottoli. Un altro esponente della SV Academy Benito Massacri sfiderà Julian Ocleppo nel match d’apertura del Campo 2. Più tardi nel pomeriggio sullo stesso campo sarà protagonista Andrea Meduri, opposto a Facundo Juarez.

C’era molta attesa anche per il tabellone principale, anch’esso sorteggiato in serata. Come svelato ieri nel corso della presentazione alla stampa del torneo il favorito numero uno del mondo sarà il francese Richard Gasquet, numero 51 della classifica ATP ma con un best ranking al numero 7. Il suo avversario uscirà fuori dalle qualificazioni. La parte bassa del main draw è presidiata da Albert Ramos, campione della San Benedetto Tennis Cup nel 2015: come Gasquet anche lui sarà opposto a un qualificato. Fra i match più interessanti di primo turno ci sarà quello fra Francesco Maestrelli e Benoit Paire col giovane azzurro a caccia di conferme contro uno dei giocatori più talentosi del circuito.
Altre sfide degne di nota sono quelle fra gli esperti Caruso e Berankis e quella fra Raul Brancaccio e l’argentino Casanova. Il tennista campano è il campione in carica del torneo. Non potrà essere a San Benedetto, invece, Andrea Valvassori. Il finalista del 2022, capace quest’anno di battere Andy Murray nel Master 1000 di Madrid, è ancora in tabellone di doppio a Wimbledon e quindi ha dovuto dare forfait.
garofano
fiora
kokeshi
new edil
coal
felicioni 250

TI CONSIGLIAMO NOI…