spadu top
giovedì 30 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 22:03
spadu top
giovedì 30 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 22:03
Cerca

San Benedetto Calcio, in un giorno oltre cento abbonamenti. Vittoria nella prima amichevole

In gol Scimia, già in rete nella gara in famiglia di pochi giorni fa, e Pietropaolo. Nel frattempo De Angelis mette sotto contratto anche Pagliari, terzino under cresciuto nella Ternana
Pubblicato il 2 Agosto 2023

CAMPO DI GIOVE. Già sottoscritti più di cento abbonamenti nella giornata di oggi per la stagione 23/24 del San Benedetto Calcio. Squadra che, nel pomeriggio, ha fatto registrare anche una vittoria nella prima amichevole della stagione. I rossoblu hanno affrontato la Folgore Delfino Curi Pescara, squadra che milita in Eccellenza, allo Stadio Comunale di Campo di Giove. La squadra rivierasca si è imposta grazie alle reti di Scimia al 40’ – tra l’altro già in gol nel test in famiglia di pochi giorni fa – e Pietropaolo al 75’. Due formazioni diverse schierate da Maurizio Lauro tra la prima e la seconda frazione. I primi undici a scendere in campo sono stati Stefano Coco; Alessandro Zoboletti, Leonardo Pezzola, Alex Sirri (C), Marco Orfano; Andrea Arrigoni, Christian Barberini, Luca Scimia; Federico Chiatante, Simone Tomassini, Danilo Alessandro.

Nella ripresa, invece, Lauro ha schierato questi undici: Ciro Pinto, Alessandro Zoboletti (Vittorio Pietropaolo), Leonardo Pezzola (Orts Tsechoev), Luca Sbardella, Marco Pagliari, Andrea Arrigoni, Yaba Thiaw, Christian Barberini (Alessandro Evangelisti), Kevin Buonavoglia, Simone Tomassini (Ndiaga Diop), Danilo Alessandro (Nazareno Battista). La Folgore Delfino Curi Pescara di Guglielmo Bonati è invece scesa in campo con questi giocatori: Calore, Sabatini, Bocchio Campagnol, Gobbo Carrer, Rossi, Greco, Martella, Scotti, Olivi, Di Giovacchino, Salvatore. A disposizione: Candeloro, Costanzo, Tondo, Lupo, Polilli, D’Andrea, Tenaglia, Corsini, Cecamore, Menna, Ascani, Fizzani, D’Arcangelo, Cattafesta.

Intanto, nel corso delle ultime ore, il Direttore Sportivo Stefano De Angelis ha messo sotto contratto il 19enne Marco Pagliari. Altro under, cresciuto nelle giovanili della Ternana, che è stato subito messo a disposizione di Lauro. La batteria dei giovani avrà un ruolo di rilievo nel prossimo campionato di Serie D. A iniziare proprio dalla porta, che verrà difesa da uno tra Stefano Coco e Ciro Pinto. Il primo ha 19 anni ed è reduce dal campionato disputato con la divisa dell’Avezzano. L’altro invece ha vent’anni e, dopo esser cresciuto nelle giovanili del Napoli, ha indossato le casacche di Sorrento e Campobasso.

Tanti giovani anche in difesa, in particolar modo sulle fasce. De Angelis ha deciso di puntare su Alessandro Zoboletti, Federico Chiatante e Marco Orfano. Tutti 18enni ma con trascorsi diversi. Il primo, nipote tra l’altro dell’ex Presidente della Samb Ferruccio, nella passata stagione ha messo a referto 25 presenze e tre gol con la maglia del Porto d’Ascoli. Il secondo arriva a titolo definitivo dal Gallipoli dove ha realizzato ben dieci reti in 31 presenze. L’ultimo, infine, arriva in prestito dal Lecce. Ad oggi, 2 agosto, c’è un solo under centrale in prova a Campo di Giove: Orts Tsechoev, difensore russo nato nel 2004.

A centrocampo ecco il 18enne Yaba Thiaw, nell’ultima stagione al Real Agro Aversa in Serie D. Ma anche Vittorio Pietropaolo e Alessandro Evangelisti, rispettivamente di 19 e 20 anni, che sono stati confermati dal Porto d’Ascoli. Quindi le corsie laterali con Karim Cardoni: 19 anni già compiuti e reduce dal campionato giocato con il Montegiorgio. Da menzionare anche Riccardo Mascaretti e Devid Bonfiazi, due giovani del settore giovanile, e l’attaccante senegalese Ndiaga Diop.

new edil
garofano
jako
coal
kokeshi
autoadria

TI CONSIGLIAMO NOI…