https://www.fondazionecarisap.it/
giovedì 22 Febbraio 2024
Ultimo aggiornamento 05:04
https://www.fondazionecarisap.it/
giovedì 22 Febbraio 2024
Ultimo aggiornamento 05:04

Samb calcio a 5, prima sconfitta in campionato. Al PalaMontani la Fermana vince 5-3

Appuntamento alla 3^ di campionato, prevista per mercoledì 11 ottobre, in cui i rossoblu se la vedranno con il Real Ancaria

Pubblicato da 

Davide Balestra
 sabato 7 Ottobre 2023

FERMO. Dopo la capitolazione in Coppa con la Nuova Juventina, la Samb assapora il gusto amaro della sconfitta anche in campionato, ad opera della Fermana.

Eppure nonostante i ragazzi di Michetti abbiano disputato una partita di tutto rispetto contro Del Pizzo, Borsato e compagni, il primo tempo si è chiuso sul 2-0 per i canarini per effetto dello sfortunato autogol di Cancrini e della rete messa a segno da Suarez, libero di girarsi tutto solo in area e battere l’incolpevole Colletta. Pesano le occasioni sprecate dallo stesso Cancrini, che solo davanti a Dorelli si fa ipnotizzare da quest’ultimo, decisivo qualche minuto più avanti anche su Piccinini.

A venticinque secondi dall’inizio della seconda frazione di gioco Paolucci con un missile da posizione defilata accorcia le distanze, infiammando il PalaMontani: dopo un insistente forcing rossoblù è la Fermana però a portarsi sul 3-1 con Borsato, che infila Colletta raccogliendo un assist da calcio d’angolo.

La Samb non si perde d’animo e rialza la testa con Firmani, che dopo aver evitato l’uscita di Dorelli deposita a porta sguarnita il 2-3.

Sulle ali dell’entusiasmo la Samb sfiora più volte il 3-3, ma è la Fermana a colpire la compagine allenata da Michetti: sfruttando una rimessa dal fondo è Fioretti a inventarsi il 4-2 con un tiro imparabile sotto all’incrocio. Un’azione che ha provocato le polemiche dei rossoblu per un calcio d’angolo non assegnato dall’arbitro.

Michetti a 5′ dalla fine tenta il tutto per tutto inserendo De Carolis e Mindoli come portiere di movimento: dopo uno svarione della Samb in fase d’impostazione, Borsato deposita in rete il 5-2 ma qualche istante più avanti è proprio De Carolis a segnare il definitivo 5-3.

Peccato, perché è vero che è stata una partita molto combattuta, ma senza togliere meriti all’avversario la Samb ha perso un’occasione d’oro per mostrare a tutti le proprie intenzioni in questa stagione.

Appuntamento ora alla 3^ di campionato, prevista per mercoledì 11 ottobre, in cui la Samb se la vedrà con il Real Ancaria.

© LA NUOVA RIVIERA|RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime notizie

coal
fiora
kokeshi
salone bio 2
new edil
garofano
euro 3 250

TI CONSIGLIAMO NOI…