sabato 1 Aprile 2023
Ultimo aggiornamento 09:27
sabato 1 Aprile 2023
Ultimo aggiornamento 09:27

Samb, ancora una vittoria in extremis

SAMBENEDETTESE – VISMARA 3-2

Sambenedettese: Zuccheri, Tartabini, Amaranti, Traini, Viti, Gorini, Padovani, De Rosa (23’st Zebi), Tozzi Borsoi, Varriale (12’st Galli), Baldinini
A disposizione: Ciccarelli, Fiore, Seye Mame, Bacchiocchi, Demi
Allenatore: Andrea Mosconi

Vismara:Gerbino, Meglio, Tebaldi (6’pt Rossini), Bartoli, Bellucci, Gentili, Vaierani, Velija, Cossa, Biagini, Zonghetti
A disposizione: Tacchi, Liera, Pensalfine, Ruggeri, Barbieri, Bastianoni
Allenatore: Massimo Scardovi

Reti: 20pt Zonghetti (V), 41pt Baldinini (S), 2st Tozzi Borsoi (S), 24st Zonghetti (V), 45st Padovani (S)

Arbitro: Rossetti di Jesi

SAN BENEDETTO – La Samb sa vncere solo soffrendo, come domenica scorsa la vittoria arriva solo nei minuti finali, stavolta grazie all’esterno Padovani. Tre punti importantissimi che tengono i rossoblu aggrapati al primo posto insieme a Urbania e Castelfidardo.

Reparto difensivo ancora da migliorare, troppe occasioni regalate agli avversarsi bravi a sfruttarle, centrocampo a tratti lento specialmente nel primo tempo, nota positiva l’attacco che grazie a Tozzi Borsoi e Padovani, riesce come ogni domenica a fare la differenza.

Samb schierata con il solito modulo 4-3-3, Mosconi cerca di mischiare le carte in difesa con lo spostamento di Gorini centrale e l’esordio di Amaranti a sinistra, in mediana Baldinini prende il posto di Fedeli squalificato mentre l’attacco viene confermato quello di domenica scorsa
primo tempo si vede una Samb poco concreta, con diverse distrazioni in fase divensiva e in una di queste il vismara riesce a portarsi in vantaggio, pareggio a pochi minuti dal termine del primo tempo con un colpo di testa di Baldinini.

Nella seconda frazione si vede una Samb piu determinata che riesce a prendere in mano il bandolo del gioco. Tozzi Borsoi segna subito e arrivaa d un pelo (anzi ad un palo) dal chiudere la partita. Ma, come accaduto sette giorni fa, è la stessa formazione rossoblù a complicarsi la vita . Svarione difensivo a la Vismara pareggia.

La Samb si rifà avanti, prende una traversa ma è la Vismara che rischia addirittura di passare in vantaggio, fino al novantesimo con il gol vittoria, in zona Cesarini, del solito Padovani. Ancora una volta la Samb soffre più del dovuto. Mosconi ha ancora molto da lavorare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PUBBLICITA’

mister jones
kokeshi
logobianco

Le Rubriche

Sfogliando               Pausa Caffè               Podcast

TI CONSIGLIAMO NOI…