https://www.fondazionecarisap.it/
venerdì 1 Marzo 2024
Ultimo aggiornamento 07:53
https://www.fondazionecarisap.it/
venerdì 1 Marzo 2024
Ultimo aggiornamento 07:53

Per l’Hc Monteprandone una sconfitta e due infortuni

Pubblicato da 

Redazione
 mercoledì 29 Ottobre 2014
San Benedetto

Esordio sfortunato per la Handball Club Monteprandone nel campionato di serie B. Sul terreno del Cus L’Aquila rimedia una sconfitta per 34-24 e torna a casa pure con un paio di giocatori rotti: guaio alla spalla per Alfredo Mucci, al ginocchio per De Cugni. Marucci invece è rimasto a casa per motivi disciplinari, essendosi allenato poco in settimana e così il coach Vultaggio ha fatto schioccare la frusta.

Prima da dimenticare per i celesti, che si illudono giusto i dieci minuti iniziali. Monteprandone avanti 5-2, ma poi si fa male Alfredo Mucci e gli abruzzesi ci mettono poco a sistemare le cose: 10-9 in un amen e al riposo il margine è già proibitivo, 21-13. Secondo tempo senza sussulti, con l’infortunio di De Cugni e L’Aquila che tiene porterà il vantaggio a +10. L’Handball non riesce più a tornare in partita.

I tabellini con l’indicazione delle reti personali: L’Aquila: Colicchia 6, Patrizi 2, Di Meo 1, Scotti, Fagioli, Murri 7, Iheukwumere, Hamad 3, Santucci 4, Pucci, Liberati, De Sanctis 5, Berti 2, Marsili 4. All.: Marzolo. Monteprandone: De Cugni 3, D’Angelo 3, Poletti 1, Cani 1, Di Pietropaolo 2, Coccia 8, Bisirri, Alfredo Mucci 2, Andrea Mucci, Lorenzo Grilli, Ceccarelli, Leonardo Grilli 4, Khouaja. All.: Vultaggio. Arbitro: Di Stefano di L’Aquila. Sabato debutto casalingo al Colle Gioioso contro il Pescara.

© LA NUOVA RIVIERA|RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime notizie

coal
salone bio 2
fiora
kokeshi
new edil
garofano
autoadria

TI CONSIGLIAMO NOI…