sabato 1 Ottobre 2022
Ultimo aggiornamento 10:14

      FERMO       MACERATA       ANCONA       PESARO-URBINO       DALL’ABRUZZO      

logopng
sabato 1 Ottobre 2022
Ultimo aggiornamento 10:14

PUBBLICITA’ ELETTORALE

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Pallamano, HC Monteprandone sconfitta anche a Sassari

Una buona prestazione che però non è bastata

PUBBLICITA’ ELETTORALE

  
weedy

Verdeazzurro Sassari-HC Monteprandone 33-31

SASSARI: Munda, Mancini, Arteaga Suarez, Melidoro 4, Venerdini 1, Cherosu, Delogu 3, Mota Noboa 10, Bianco 7, Lampis, Gomenyk, Feliciotti, Sanna, Jansson 3, Casu, De San Roque Signes 5.

MONTEPRANDONE: Mucci, Forlini 4, Evangelista 1, Coccia, Khouaja 4, Di Girolamo 5, Cani, Martin 7, De Angelis, Simonetti 3, Salladini 2, Stauble 2, Russello 3.

Arbitri: Ricciardi e Stella.

NOTA: parziale primo tempo, 18-13.

SASSARI – Un’altra buona prestazione per l’Handball Club Monteprandone. Ma non basta nemmeno stavolta. I verdi incassano la seconda sconfitta consecutiva: dopo quella nel derby con Cingoli all’esordio, questa di Sassari contro il Verdeazzurro.

I verdi in Sardegna pagano l’avvio a rilento, quando faticano a prendere le misure al più esperto avversario. Senza l’infortunato Grilli, Monteprandone schiera tre ragazzi del 2005, Evangelista, Di Girolamo e Simonetti, e uno classe 2006, Khouaja.

L’HC va al riposo sotto di 5 (18-13 il parziale) e poi nella ripresa riesce a rosicchiare qualcosa, ma sul più bello, quando la partita sembra riaperto, il rosso a Russello rimescola di nuovo le carte. E finisce 33-31, con grande rammarico per Monteprandone.

“Sì, grande rammarico” commenta coach Andrea Vultaggio. “Meritavamo sicuramente di vincere. Ci ha penalizzato una partenza un po’ sotto tono. Ma aver giocato con una squadra molto giovane è quasi come aver vinto. Di certo è motivo di orgoglio. In un campionato dove si mette sempre più da parte il vivaio, a favore di giocatori stranieri, sono contento di tenere in campo ragazzi alla loro prima esperienza di A2. Adesso sarà importante non mollare, perché quando l’età media è bassa, passare dalle stelle alle stalle è molto facile”.

L’HC proverà a fare i primi punti della stagione sabato 17 settembre, alle 18, al Colle Gioioso contro Modena.

arbitri
casereccia 250

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

francesca piunti
campanelli 250
contaldo 250

TI CONSIGLIAMO NOI…