trofeo degli chalet
lunedì 24 Giugno 2024
Ultimo aggiornamento 18:24
trofeo degli chalet
lunedì 24 Giugno 2024
Ultimo aggiornamento 18:24
Cerca

Offida, l’ex ct Davide Mazzanti parteciperà al Marche International Volley Cup

Si terrà il 27, 28 e 29 dicembre. Presenzierà alla presentazione del torneo, al Serpente Aureo, e sarà a disposizione degli allenatori
Pubblicato il 29 Ottobre 2023

OFFIDA. L’ex ct della Nazionale Davide Mazzanti parteciperà alla 15esima edizione del Marche International Volley Cup che si terrà a Offida il 27-28 e 29 dicembre.

“A due mesi dalla manifestazione – commenta la presidente Paola Benigni della Ciù Ciù Offida Volley – sono molto felice di annunciare la presenza di Mazzanti. Parteciperà alla presentazione del torneo, al Serpente Aureo il 27 dicembre, e sarà a disposizione degli allenatori. Un’altra grande notizia per questa quindicesima edizione del torneo, che cresce di anno in anno, sarà la presenza di tutte le categorie previste dalla Fipav. Alle under 14,16 e 18, si aggiunge infatti anche l’under 13”.

Per il fanese Davide Mazzanti la carriera di allenatore comincia nel 2002 con la Pallavolo Corridonia. È l’unico allenatore della storia del volley italiano ad aver vinto lo scudetto in tre città diverse: nel 2011 con il Bergamo (e Supercoppa italiana), nel 2015 con il Casalmaggiore e nel 2016 con l’Imoco, con il quale conquista anche la Supercoppa italiana (2016) e la Coppa Italia (2017).

Dal 2017 al 2023 è stato il tecnico della nazionale femminile con la quale ha vinto la medaglia d’argento al Campionato mondiale del 2018, l’oro agli Europei del 2021 e la medaglia di bronzo al Campionato mondiale del 2022.

“Il Marche International Volley Cup – conclude l’Assessore allo Sport, Cristina Capriotti –  è un evento in grado di unire molte realtà del territorio che si mettono a disposizione per ospitare le atlete, nei loro impianti. Saranno anche tre giornate di promozione turistica, grazie alla presenza di giovani provenienti da altre realtà che avranno la possibilità di conoscere i nostri borghi e confrontarsi con atlete di altre società”.

TI CONSIGLIAMO NOI…