martedì 6 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 18:01
martedì 6 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 18:01

Mosconi risponde alla dirigenza: “I cambi sarebbero stati inutili”

cna

San Benedetto

“Abbiamo avuto un pessimo atteggiamento  contro il San Nicolò, prendo le critiche per migliorare”. Commenta cosi il tecnico Mosconi, alla ripresa degli allenamenti, lo scialbo pareggio, che ha fatto mugugnare non solo i tifosi ma anche la dirigenza, in primis il copresidente Manolo Bucci.

Infatti, sono piovute critiche al tecnico, sia per i cambi tardivi e sia per la mediocre prestazione disputata: “I cambi -afferma Mosconi- non avrebbero avuto l’effetto desiderato, perchè il San Nicolò era chiuso dietro senza lasciare spazio, non credo che con Padovani avrebbe potuto sbloccare la gara, ma solo un episodio (il tecnico si riferisce al rigore non concesso a Di Paola e all’occasione avuta sempre dallo stesso attaccante ndr) a nostro favore poteva cambiare l’inerzia, anche se  non mi è piaciuto l’approccio”.

Il tecnico, comunque è sereno non solo per il campionato ma  anche per il futuro della sua panchina: ”Ci mancano un paio di vittorie in trasferta, sono fiducioso per il proseguo del campionato, credo in questo gruppo, formato da bravi giocatori. Io mi sento -conclude il tecnico- sotto esame dal primo giorno che alleno la Samb: quando vinci tutti che ti portano in trionfo, ma alla prima dificoltà non ti fanno sconti”.

Per quanto riguarda la squadra, Viti è tornato in gruppo, sembra che ci siano buone possibilità di vederlo domenica in campo. A riposo Di Paola per un piccolo risentimento e Borghetti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PUBBLICITA’

felicioni 250
centrotermica 250

TI CONSIGLIAMO NOI…