lunedì 5 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 19:31
lunedì 5 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 19:31

L’Unione Rugby ci mette il cuore ma sbaglia troppo. Al Mandela passano gli Highlanders

La gara è terminata 14 a 18
osteria fiora

Serie B – Quarta partita di campionato per la Fi.Fa. Security Unione Rugby San Benedetto che sul campo Mandela ospita gli Highlanders di Formigine. L’inizio del match vede le squadre fronteggiarsi con azioni d’attacco e difesa, l’incontro risulta equilibrato e molto combattuto. L’Unione Rugby dimostra superiorità nella mischia ma commette diversi errori nel gioco alla mano, perdendo più volte il possesso della palla e favorendo l’avversario apparso più scaltro e in grado di approfittare degli errori dei rosso-blu. Fino alla fine la partita è stata combattuta sul filo del rasoio, ma il fischio finale ha visto gli Highlanders vincenti sull’Unione Rugby con il risultato di 14-18 per Formigine. Le due mete messe a segno dalla FiFa Security sono state realizzate da Tosti e Ghidini, i calci realizzati da Di Bartolomeo.

La formazione scesa in campo: Vaccari, Tosti, Palavezzati, Paoloni, Scarpantonio, Di Bartolomeo, Alesiani, Alemanno, Gianfreda, Coppa, Narducci, Del Prete, Di Marcantonio, Pellei, Zazzetta. A disposizione: Di Buò, Fagnani, Di Maso, Ferretti, Perna, Fioretti, D’Amico.

Fine settimana pieno di eventi nel mondo del rugby sambenedettese, che ha visto il raggruppamento Under 13 ospitare al Mandela i ragazzi dei Club di Macerata, Ascoli e Artena. Grazie all’iniziativa del Museo del Rugby ‘Fango e sudore’ di Corrado Mattoccia, i piccoli giocatori di Artena sono stati ospiti in casa dei ragazzi dell’Unione Rugby, in quello che è stato il primo scambio del progetto sportivo di inclusione che vedrà poi i ragazzi sambenedettesi ospiti ad Artena, un’esperienza di crescita umana e sportiva. Domenica mattina anche l’Under 15 ha giocato al Mandela, nel triangolare che li ha visti affiatati contro i pari età di Ancona ed Ascoli, in una prova in cui si evince l’ottima compagine giovanile che si sta formando a San Benedetto. L’appuntamento è per il 20 novembre, la Fi.Fa. Security affronterà fuori casa il Modena Rugby alla ricerca del risultato vincente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PUBBLICITA’

salute 23
bagnini 250

TI CONSIGLIAMO NOI…