sabato 8 Ottobre 2022
Ultimo aggiornamento 00:27

      FERMO       MACERATA       ANCONA       PESARO-URBINO       DALL’ABRUZZO      

sabato 8 Ottobre 2022
Ultimo aggiornamento 00:27

PUBBLICITA’ ELETTORALE

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Il Tolentino vince ai rigori, la Samb è fuori dalla Coppa Italia

Decisivo il penalty trasformato da Alagia. Al termine dei regolamentari il risultato era di zero a zero

PUBBLICITA’ ELETTORALE

  
soriano 250

Primo turno di Coppa Italia Serie D che vede la Sambenedettese uscire ai calci di rigore contro il Tolentino.

La Sambenedettese schiera l’under Berti tra i pali con Zaffagnini e Conson coppia centrale di difesa. Ai loro lati Scarponi a destra e Bianchino a sinistra. A centrocampo i tre over Lulli (43’st Umile), Angiulli (20’st Feliz Rabacal)e Proia mentre sulla trequarti c’è Emili a supporto del duo Cardella (34’st Vita)-Marras (20’st Chinellato). A disposizione: Corci, Murati, Migliorini, Viscardi, De Antoniis.  Allenatore: Sante Alfonsi

Tolentino: Moro, Massarotti, Salvatelli, Stefoni, Adorni, Nagy, Tizi (15’st Alagia), Marcelli (40’st Giuli), Cicconetti (17’st Moscati), Tankljic (15’st Gori), Mengani (13’st Lattanzi). A disposizione: Giorgi, Di Biagio, Gesuelli, Riberon. Allenatore: Maurizio Mattoni

Arbitro: Guitaldi di Rimini

Ammoniti: Lulli(S), Mengani (T), Cardella (S), Stefoni (T), Adorni (T), Feliz Rabacal (S)

Recupero: 2’ (pt), 6’(st)

Primi 45’ poveri di emozioni. Da segnalare il palo colpito da Tankljic dopo 3’al termine di una carambola nell’area difesa da Berti. Tra i rossoblù Cardella e Proia i più pericolosi con i due che cercano più volte la via della rete senza fortuna.

Nella ripresa il copione non sembra cambiare. Ritmi lenti e gioco molto spezzettato a causa dei tanti scontri di gioco. Al 28’st il neo entrato Gori riceve palla dal limite dell’area e scarica un destro che termina di poco alto dalla porta difesa da Berti. Dopo due minuti ci prova Emili dalla distanza ma la sua conclusione è centrale e viene bloccata da Moro. Al 36’st ci prova ancora Emili, questa volta su calcio di punizione, ma la sfera termina alta di poco.

Sequenza: Massarotti (gol), Proia (parato), Gori (gol), Feliz Rabacal (gol), Adorni (gol), Vita (gol), Nagy (gol), Emili (gol), Alagia (gol)

la baia
centrotermica 250

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

bespoke
felicioni 250
Pappa e Ciccia

TI CONSIGLIAMO NOI…