domenica 27 Novembre 2022
Ultimo aggiornamento 08:35
domenica 27 Novembre 2022
Ultimo aggiornamento 08:35

I bianconeri fanno una sorpresa ai ragazzi di “Ascoli for Special”. Blitz della squadra all’allenamento: “Bello portare un sorriso”

Improvvisata una partitella finita ai rigori. Mister Bucchi faceva l'arbitro
cna

ASCOLI PICENO
Una delegazione bianconera ieri ha fatto un blitz alla sessione di allenamento dei ragazzi di Ascoli for Special al campo di Monterocco. Una visita che ha portato ad una sfida improvvisata tra la delegazione di bianconeri composta da Eric Botteghin, Marcel Buchel, Amato Ciciretti, Danilo Quaranta e Pedro Mendes e i ragazzi.

“Siamo felici ed orgogliosi di essere qui – ha detto Domenico Verdone, direttore generale dell’Ascoli –. Tutto l’Ascoli Calcio fa il tifo per voi. Portare un sorriso a questi ragazzi è davvero bello”. Il Club ha consegnato ai circa venti calciatori diversamente abili una maglia bianconera personalizzata prima di iniziare la seduta di allenamento: una partitella in famiglia fra due team misti di calciatori della prima squadra e calciatori di Ascoli for Special.

A fare da arbitro l’allenatore Bucchi, che ha dispensato consigli a tutti i ragazzi. La lotteria dei calci di rigore ha concluso un pomeriggio di festa e divertimento, con la promessa di organizzare un nuovo incontro al Picchio Village in occasione di un allenamento della prima squadra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PUBBLICITA’

La Lancette
casereccia 250

TI CONSIGLIAMO NOI…