mercoledì 7 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 15:20
mercoledì 7 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 15:20

Circolo Nautico Sambenedettese, l’imbarcazione Fog la gara di traina d’altura

ll team composto dal comandante Tonino Carlini, da Sandro Amadio, Domenico Tirabassi e Mario Falleroni ha visto anche la partecipazione e l’esordio alla canna del giovane Simone Carlini
jako

SAN BENEDETTO DEL TRONTO
L’imbarcazione Fog del Circolo Nautico Sambenedettese ha vinto la gara di traina d’altura organizzata dal Cns sotto l’egida della sezione territoriale della Fipsas. Il team composto dal comandante Tonino Carlini, da Sandro Amadio, Domenico Tirabassi e Mario Falleroni ha visto anche la partecipazione e l’esordio alla canna del giovane Simone Carlini, che ha saputo gestire al meglio il combattimento e assicurare così la medaglia al gruppo. Alla fine della competizione caratterizzata dalla presenza di tonni alletterati, l’equipaggio vincitore ha totalizzato con due catture, ovviamente rilasciate, precedendo il team Ely 7 guidato da Claudio Camera Roda, l’equipaggio Hard Fish di Giacomo Forti, l’imbarcazione Veleno del comandante Guglielmo Pignotti e il team Carolina di Luigino Marcozzi. Il Cns si è pertanto aggiudicato la partecipazione ai campionati nazionali di specialità che si terranno nel 2023, con l’obiettivo di portare a casa l’ambito titolo italiano. In questo autunno dal sapore ancora estivo si sono finalmente potute recuperare alcune attività di pesca (come questa gara di traina d’altura) che erano state rimandate nel corso dell’estate a causa dei weekend ventosi che avevano reso impraticabile il mare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PUBBLICITA’

Avis Sbt 250
bagnini 250

TI CONSIGLIAMO NOI…