spadu top
giovedì 30 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 21:50
spadu top
giovedì 30 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 21:50
Cerca

Canna da riva, dal 12 settembre campionato europeo a San Benedetto e Giulianova

Sette le nazioni in gara, con la Tunisia a dare un tocco di extraeuropeo, tredici le squadre presenti per un indotto di 120 persone tra atleti, accompagnatori e giudici di gara
Pubblicato il 1 Agosto 2023

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. È stata presentata la sedicesima edizione del campionato europeo di canna da riva che si svolgerà a San Benedetto e Giulianova dal 12 al 16 settembre, organizzato dall’Apsd San Benedetto con la collaborazione della Fipsas e delle amministrazioni comunali di San Benedetto e di Giulianova. Sette le nazioni in gara, con la Tunisia a dare un tocco di extraeuropeo, tredici le squadre presenti per un indotto di 120 persone tra atleti, accompagnatori e giudici di gara. «Nell’europeo 2014, svoltosi a San Benedetto, questa organizzazione, affidata all’Apsd San Benedetto, fu riempita di elogi – spiega il responsabile della federazione nazionale, Stefano Sarti – e quando abbiamo saputo dalla federazione europea che la candidatura dell’Italia era stata accettata abbiamo subito riproposto San Benedetto. Lavoreremo per far conoscere le località di gara nei paesi che parteciperanno alla competizione, valorizzandone l’immagine». Gongolante l’assessore comunale allo sport e turismo Cinzia Campanelli.

«La valorizzazione della pesca sportiva a San Benedetto passa attraverso la destagionalizzazione del turismo e questo per noi è un grande momento – ha detto – e sono felice che il nostro Molo Sud, uno dei siti più caratteristici della città, sia stato prescelto come campo di gara». La cerimonia inaugurale si svolgerà a Giulianova, in piazza del Mare, martedì 12 settembre a partire dalle ore 18, ma le gare prenderanno il via il giorno dopo al Molo Sud di San Benedetto. Mercoledì 13, giovedì 14 e giovedì 15 le prove inizieranno alle ore 8.30 per terminare alle 12.30 e al termine dell’ultima prova, alle ore 19 di venerdì 15, la Rotonda Giorgini ospiterà la cerimonia conclusiva dei Campionati Europei con la premiazione dei partecipanti. «San Benedetto si presta bene per questo tipo di competizioni – ha detto Zefferino Guidi, presidente dell’Apsd San Benedetto – e ringrazio la Capitaneria di Porto di San Benedetto e di Giulianova e le Autorità di Sistema Portuale di Marche e Abruzzo per la collaborazione prestata. La nostra società organizza manifestazioni di pesca da oltre trent’anni ed essere stati prescelti per l’Europeo (dopo quello del 2014) rappresenta per noi motivo di vanto».

Hanno preso parte alle presentazione anche i presidenti dei comitati regionali della Fipsas di Marche e Abruzzo, Luigi Soriani e Mario Cacciatore, il consigliere regionale delle Marche Giannino Marconi e il presidente del comitato territoriale della Fipsas di Ascoli Piceno Mariano Conti.

kokeshi
jako
new edil
garofano
coal
banca del piceno

TI CONSIGLIAMO NOI…