giovedì 8 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 01:32
giovedì 8 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 01:32

Ascoli, testa al Sudtirol. Guarna: “Da quando c’è Bisoli la squadra ha un’altra fisionomia”

Il portiere: "Avremo sei partite in un mese, un mini-campionato prima della sosta, che dobbiamo chiudere nel migliore dei modi"
bespoke

ASCOLI
“Avremo sei partite in un mese, un mini-campionato prima della sosta, che dobbiamo chiudere nel migliore dei modi, partendo da Bolzano”. A parlare è Enrico Guarna, che guarda alla partita di domenica prossima col Sudtirol.

Sarà un match difficile, contro una squadra trasformata dopo il cambio di allenatore. “Bisoli ha fatto un ottimo lavoro, ha toccato i punti giusti”, dice il portiere bianconero. “Da quando è arrivato lui la squadra ha un’altra fisionomia, un altro tipo di cattiveria”.

Partito come riserva, è diventato titolare in seguito all’infortunio di Leali: “Non era facile, dopo l’infortunio di Leali non era semplice rientrare in campo, ma se ti alleni bene e stai sempre con la testa pensando di dover giocare è più semplice. Conosco la piazza, un po’ di esperienza ce l’ho e l’ho affrontata in modo sereno. Cerco di dare il massimo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PUBBLICITA’

La Lancette
stuzziko

TI CONSIGLIAMO NOI…