spadu top
sabato 25 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 21:59
spadu top
sabato 25 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 21:59
Cerca

Scontri Ascoli-Pisa, in arrivo altri Daspo. Convalidati i primi quattro arresti

In due sono rimasti ai domiciliari (uno potrà andare a lavorare). Gli altri hanno ottenuto la concessione dell'obbligo di dimora
Pubblicato il 16 Maggio 2024

ASCOLI PICENO. Sono stati convalidati gli arresti dei quattro ultras ascolani coinvolti nei disordini avvenuti venerdì scorso al termine della partita tra Ascoli e Pisa. Tuttavia, le indagini non si fermano qui: altri soggetti saranno presto identificati e iscritti al registro degli indagati per gli stessi motivi.

Durante l’udienza, i quattro imputati si sono avvalsi della facoltà di non rispondere alle domande del giudice. Due di loro sono stati posti agli arresti domiciliari, con una concessione speciale per uno di loro che potrà uscire di casa per recarsi al lavoro. Agli altri due, invece, è stato imposto l’obbligo di dimora, con l’obbligo di rimanere a casa dalle 19:00 alle 7:30 del mattino.

I Dettagli degli Scontri

Nel corso dell’udienza sono emersi numerosi dettagli riguardanti gli scontri. Tra questi, il lancio di oggetti, l’esplosione di bombe carta e colpi scagliati contro la recinzione. I dirigenti e i giocatori dell’Ascoli sono stati particolarmente presi di mira durante i disordini.

Grazie alle immagini registrate durante gli scontri, le autorità sono riuscite a identificare e iscrivere al registro degli indagati i quattro individui ora sotto custodia. Uno degli imputati è stato ripreso mentre brandiva una cinta in modo intimidatorio contro i poliziotti, impegnati a contenere la furia dei tifosi bianconeri.

Due dei quattro ultras arrestati erano già soggetti a Daspo, una misura che vieta loro di accedere a manifestazioni sportive. Per questi gli arresti domiciliari sono stati confermati senza ulteriori concessioni. Le autorità avrebbero già identificato altre persone e, nelle prossime ore, potrebbero arrivare ulteriori provvedimenti.

garofano
fiora
jako
new edil
coal
banca del piceno

TI CONSIGLIAMO NOI…