spadu top
lunedì 15 Aprile 2024
Ultimo aggiornamento 08:32
spadu top
lunedì 15 Aprile 2024
Ultimo aggiornamento 08:32
Cerca

Domenica c’è la Mezza Maratona dei Fiori. Già raggiunte oltre duemila adesioni

Il giorno prima, sabato 6 aprile, saranno protagonisti i giovani atleti. La manifestazione, infatti, coinvolgerà associazioni con settori giovanili e scuole del territorio

Pubblicato da 

Stefania Mezzina
 mercoledì 3 Aprile 2024

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Conto alla rovescia, con l’impegno ed entusiasmo dell’Atletica Avis San Benedetto, per la 24°edizione della Mezza Maratona dei Fiori, in programma domenica 7 aprile, che rappresenta un momento nevralgico per lo sport a San Benedetto del Tronto, più di un semplice avvenimento podistico, che riempirà le strade del lungomare, totalmente chiuso al traffico al passaggio dei podisti ed è facile prevedere il successo di questa classica podistica di inizio primavera, che ha già superato l’adesione di 2mila atleti.

Il giorno prima, sabato 6 aprile, saranno protagonisti i giovani atleti. La manifestazione, infatti, coinvolgerà associazioni con settori giovanili e scuole del territorio, trasformando San Benedetto del Tronto in una vera e propria festa dello sport al centro della città.

Il percorso

L’isola pedonale, Viale Buozzi e Piazza Giorgini sarà la cornice perfetta per la “Vera Festa dei Ragazzi”, che vedrà protagonisti esordienti, cadetti, allievi e ragazzi in una serie di gare che spazieranno da distanze brevi fino ai 4000 metri. Tutti i bambini e ragazzi sono invitati a partecipare iscrivendosi sul sito www.avisatleticasbt.it, con l’unico requisito di presentare un certificato medico di buona salute e tanta voglia di divertirsi.

Da diversi anni, l’organizzazione accoglie i giovanissimi il sabato pomeriggio prima della gara nazionale della domenica, offrendo loro l’opportunità di divertirsi e confrontarsi in un contesto sano e stimolante. Quest’anno, inoltre, la gara ragazzi per le categorie cadetti, ragazzi e allievi è valida per il Grand Prix Marche, per la qualificazione ai campionati italiani.

Alla presentazione, avvenuta presso la Sala consiliare del comune, sono arrivati i ringraziamenti verso la realtà che si impegna per l’organizzazione, da parte dell’assessore allo Sport Cinzia Campanelli: “l’alto numero di edizioni, 24, denota una fedeltà, un impegno, un lavoro. Ci aspettiamo tante presenze: lo sport è uno dei canali migliori per favorire il turismo, soprattutto nella bassa stagione. Abbiamo il privilegio di avere un lungomare splendido e parecchia gente apprezza la chiusura al traffico, che permette di goderne maggiormente”, ha sottolineato l’assessore Campanelli

“Sono attesi atleti da ogni parte d’Italia, per una mezza maratona tra le venti più partecipate – ha sottolineato Domenico Piunti, presidente dell’Atletica Avis, nel ringraziare il resto del direttivo, lo staff, i volontari e gli sponsor, presente con il vice Luigi Anelli, il segretario Giancarlo Pasqualini e i consiglieri Imbrescia e Reschini – ad oggi siamo a 1800 iscritti per la 21 km, 500 alla 10 e 250 alla Family Run (per quest’ultima sarà possibile iscriversi anche domenica) ma continuano ad arrivare adesioni. Siamo consapevoli della chiusura importante del traffico, che porterà disagio, ma sono poche ore di interruzione: è impossibile creare un evento e non scombussolare le abitudini. Invitiamo gli automobilisti a fare attenzione ai divieti stradali. L’evento come ogni anno devolve parte dei ricavi in favore de La Fabbrica dei Fiori, associazione che si occupa di disagio psichico”, ha ricordato il presidente dell’Atletica Avis.

Tra i top runner alla Mezza Maratona di domenica 7 aprile sono attesi Stefano Massimi, Rachid Benhamdane, Ismail el Haissoufi, Ahmed Eddami, Giammarco Scacchia, Giuseppe Bonavita, Riccardo Bugari e Massimiliano Strappato.

© LA NUOVA RIVIERA|RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime notizie

garofano
new edil
coal
jako
fiora
kokeshi
le pallette di giorgio

TI CONSIGLIAMO NOI…