spadu top
giovedì 25 Luglio 2024
Ultimo aggiornamento 03:20
giovedì 25 Luglio 2024
Ultimo aggiornamento 03:20
Cerca

Vaccini, Agostini contro Acquaroli: “Corre dietro al virus. Serve un risveglio di coscienze”

"Se non avessimo avuto il covid-hospital di Civitanova cosa sarebbe accaduto quest'anno?"
Pubblicato il 2 Aprile 2021

“Ultimi per vaccinazioni con la prima dose e tra i primi sul fronte dell’occupazione delle terapie intensive”. Anche l’ex deputato Luciano Agostini torna a scagliarsi contro la Regione, dopo lunghi mesi di silenzio. “Mi ero ritirato dalla politica attiva, ma quello che sta accadendo in questo periodo sta risvegliando la mia coscienza. Un anno fa in presenza di un fenomeno sconosciuto, la Regione si comportò bene, fu tra le migliori d’Italia. Oggi stiamo peggio della Calabria. Tutti gli organi di stampa parlano delle disfunzioni della Lombardia, eppure sta molto meglio di noi. Serve un risveglio delle coscienze, andando avanti così il più forte andrà avanti e il più debole no. Non lo possiamo accettare”.

Agostini predica un cambio di passo, rivendicando il buon operato della precedente giunta Ceriscioli: “Bisognerebbe prevenire, non correre dietro al virus. Nelle Marche gli stiamo correndo dietro. Voglio conoscere l’elenco di quelle persone che non avevano diritto e si sono vaccinate. Se non avessimo avuto il covid-hospital di Civitanova cosa sarebbe accaduto quest’anno? Siamo la seconda Regione per il più alto tasso di occupazione delle terapie intensive. Credo ci dovrebbe essere una indignazione profonda”.

coal
fiora
jako
new edil
garofano
marina 250

TI CONSIGLIAMO NOI…