spadu top
domenica 14 Luglio 2024
Ultimo aggiornamento 07:00
domenica 14 Luglio 2024
Ultimo aggiornamento 07:00
Cerca

Un idrovolante che colleghi San Benedetto al lago di Gerosa: “Un’opportunità per lo sviluppo turistico”

L'idea del consigliere comunale Domenico Novelli a margine dell'Air Show: "Occorre lavorarci bene ed insieme a tutto il territorio. Il mio è semplicemente un progetto in cui credo per il bene del nostro territorio"
Pubblicato il 5 Giugno 2023

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Gli idrovolanti visti come un’opportunità per lo sviluppo turistico sambenedettese. L’Air Show, andato in scena nel weekend, offre lo spunto per delle riflessioni a margine, con il consigliere comunale Domenico Novelli che lancia l’idea: “Un idrovolante di cinque posti in venti minuti potrebbe collegare San Benedetto con il lago di Gerosa. Un’esperienza unica, per turisti e non, ad un costo relativamente basso per godere del mare e della nostra montagna a trecentosessanta gradi”.

L’esponente del Centro Civico Popolare auspica in tal senso un’ampia condivisione, che superi gli steccati politici.

“Occorrerebbe realizzare uno scalo in mare o al porto, o meglio chiedere il permesso per l’utilizzo della Aviosuperficie Tronto oggi tutta di proprietà privata. Occorre lavorarci bene ed insieme a tutto il territorio. Il mio è semplicemente un progetto in cui credo per il bene del nostro territorio. Si potrebbe andare da San Benedetto a Gerosa a costi relativamente abbordabili, poi da lì possono partire diverse attività, da quelle enogastronomiche a quelle più legate al mondo del benessere personale”.

kokeshi
fiora
garofano
jako
coal
picenambiente 2

TI CONSIGLIAMO NOI…