hopera surreal
venerdì 19 Luglio 2024
Ultimo aggiornamento 14:10
venerdì 19 Luglio 2024
Ultimo aggiornamento 14:10
Cerca

San Benedetto, in consiglio arrivano i question time. Serviranno almeno cinque quesiti e dureranno un’ora

Ciascun consigliere potrà presentarne un massimo di due. I giorni prescelti per lo svolgimento sono il martedì e il giovedì, mentre l’orario sarà pomeridiano
Pubblicato il 23 Novembre 2023

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. In consiglio comunale approderanno i question time. Proprio come accade in Parlamento, i membri dell’amministrazione interverranno in assise in sedute ad hoc per rispondere ai quesiti posti dall’opposizione.

Il numero legale da raggiungere per rendere l’appuntamento valido scenderà da quota 13 a 9 e la durata massima non supererà mai i sessanta minuti.

Il question time scatterà al raggiungimento di almeno cinque quesiti. Ciascun consigliere potrà presentarne un massimo di due. I giorni prescelti per lo svolgimento sono il martedì e il giovedì, mentre l’orario sarà pomeridiano.

Il primo test dovrebbe partire a breve, dal momento che la minoranza depositerà presto le prime domande.

L’appello in tal senso era stato protocollato nei giorni scorsi da Annalisa Marchegiani, decisa a ottenere spazi per la trattazione di argomenti di attualità. L’ex esponente dei Verdi aveva fatto leva sull’articolo 88 del regolamento per il funzionamento del consiglio comunale prevede che alle interpellanze e alle domande di attualità siano dedicate “apposite sedute del consiglio, di norma a cadenza quindicinale”.

fiora
garofano
coal
new edil
jako
soriano 250

TI CONSIGLIAMO NOI…