domenica 28 Novembre 2021 – Aggiornato alle 12:20

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

salone del bio 1
Il Provvedeimento

San Benedetto, il Partito Democratico espelle cinque iscritti che si sono candidati con Canducci

Si tratta di Alessandro Marini, Sabrina Gregori, Catia Nucci, Fabrizio Oddi ed Ermanno Consorti
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print
pro shop 250
SAN BENEDETTO DEL TRONTO
salone del bio 1

Cinque lettere di espulsione ad altrettanti tesserati del Pd che, alle elezioni del 3 e 4 ottobre, sono scesi in campo con Paolo Canducci correndo, di conseguenza, contro il proprio partito. Sono state recapitate nelle ultime ore ad Alessandro Marini, Sabrina Gregori, Catia Nucci, Fabrizio Oddi ed Ermanno Consorti. I cinque erano candidati nella lista “Democratici per Canducci”.

Alla base della decisione presa dal presidente della Commissione Provinciale di Garanzia del partito, Pietro Speca, c’è il fatto che il Pd aveva messo il proprio simbolo e i propri candidati a sostegno di Aurora Bottiglieri e, di conseguenza, candidandosi nelle liste di un candidato si lavorava contro il proprio partito di appartenenza. A sollecitare un intervento della commissione, come specificato nella missiva, è stato il segretario comunale Claudio Benigni.

Per questo ai cinque è stato recapitato il provvedimento di espulsione dal Pd per tutto il resto del 2021 e per l’interno 2022. Naturalmente ciascuno di loro potrà presentare delle osservazioni che saranno poi valutate dalla commissione entro la fine del mese di ottobre. Alessandro Marini presenterà certamente ricorso dal momento che la sua scelta di candidarsi con Canducci era stata approvata dall’assemblea del circolo.

1941 250

Ultime notizie

angolo 57 250

TI CONSIGLIAMO NOI…