spadu top
mercoledì 22 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 00:42
spadu top
mercoledì 22 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 00:42
Cerca

San Benedetto, Traini è il più votato con 625 preferenze. Muzi quintuplica i numeri del 2016

Marinangeli leader nella Lega. Nel Pd primo Zappasodi. Bene anche Capriotti, Gaetani e Pellei
Pubblicato il 5 Ottobre 2021

E’ l’ex assessore al bilancio Andrea Traini il candidato in consiglio comunale più votato in assoluto a queste elezioni comunali. L’esponente di Fratelli d’Italia ha infatti ottenuto più di 625 preferenze, classificandosi davanti a Nicolò Bagalini (368), Pierluigi Tassotti (276), Giovanni Chiarini (262) e Giuseppe Formentini (229).

Nella Lega imprendibile è stato un testa a testa fino all’ultimo tra Lorenzo Marinangeli (360) e Pasqualino Marzonetti (349). A seguire Filippo Olivieri (218), Francesca Galiffa (215), Alfio Salvatore D’Urso (182) e Roberto Vesperini (181). Quest’ultimoaccusa anche l’annullamento di 23 schede per le quali sarà presentato ricorso.

Nella civica San Benedetto è sicura dell’elezione Emanuela Carboni, che stacca tutti con 394 schede a favore.

In Forza Italia exploit di Stefano Muzi che quintuplica i voti del 2016 (360) e sorpasso su Valerio Pignotti (332). Terza Annalisa Ruggieri con 244 preferenze.

Nel Pd domina a sorpresa l’ex coordinatore dei Giovani Democratici Iacopo Zappasodi (232) che si impone sul segretario comunale Claudio Benigni (190).

Domenico Pellei ed Eldo Fanini sono i più votati del Centro Civico Popolare con 258 e 196 preferenze, mentre in Libera il primato è di Stefano Gaetani (226). In Viva San Benedetto non ha rivali Tonino Capriotti (306), così come Andrea Sanguigni in Rivoluzione Civica (265).

Ed ancora: Maria Rita Morganti guida i Riformisti (176), Alessandro Marini i Democratici per Canducci (125) e Annalisa Marchegiani i Verdi (201). Infine, Peppe Giorgini, con 164 preferenze, spicca nella lista dei Cinque Stelle.

garofano
kokeshi
new edil
jako
fiora
haster 250

TI CONSIGLIAMO NOI…