venerdì 9 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 04:06
venerdì 9 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 04:06

Pista ciclopedonale sul Tronto, il centrosinistra presenta una mozione in consiglio comunale

Promossa da Bottiglieri, Canducci e Marchegiani. "Opera importante anche per la nostra economia, considerato l'indotto portato dai ciclisti"
euro 3 250

SAN BENEDETTO DEL TRONTO
La questione del ponte ciclopedonale sul Tronto approderà sabato 19 novembre in consiglio comunale. Aurora Bottiglieri, Paolo Canducci e Annalisa Marchegiani hanno infatti annunciato una mozione per tornare a discutere del progetto che ha subito una momentanea revoca dei finanziamenti.
Nei giorni scorsi il centrosinistra ha promosso delle manifestazioni per protestare contro la Regione Marche e la Regione Abruzzo, invitando i rispettivi presidenti a riattivare l’iter per la realizzazione di un’opera ritenuta fondamentale per il territorio.

“La consideriamo una infrastruttura importante per l’unione non solo di due comuni, ma anche per il turismo, per la nostra economia, considerando che l’indotto portato dai ciclisti raggiunge svariati milioni di euro l’anno”, afferma la Bottiglieri.

“I consiglieri regionali del Pd delle precedenti amministrazioni, Dino Pepe per l’Abruzzo e Anna Casini per le Marche, avevano seguito tutto l’iter burocratico ed erano riusciti ad avere finanziamenti per portare a termine il progetto. La Latini, assessore regionale alle ciclabili, dopo aver proclamato che i lavori sarebbero partiti lo scorso settembre, quando Marsilio si è ritirato dalla convenzione effettuata tra le due regioni non ha mosso paglia. In fondo era periodo di elezioni”.

Insiste la Bottiglieri: “Marsilio utilizzerà i finanziamenti in altro modo e come scusa ha dichiarato che la Regione Marche avrebbe dovuto preparare il progetto di fattibilità, ma non avendolo fatto ha potuto ritirarsi dalla convenzione senza intralci. L’iniziativa alla Sentina è stata il nostro primo atto di protesta. Noi vogliamo atti, non più chiacchiere”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PUBBLICITA’

conad 250
ecorigenerati 250

TI CONSIGLIAMO NOI…