san park
lunedì 22 Aprile 2024
Ultimo aggiornamento 11:01
san park
lunedì 22 Aprile 2024
Ultimo aggiornamento 11:01
Cerca

Piscina chiusa, l’attacco di Spazzafumo: “Situazione deprimente. Cosa hanno fatto durante il lungo periodo di chiusura?”

Il candidato di Libera San Benedetto: "Mi sento molto vicino alle società sportive che si sono viste togliere lo strumento che permette loro di sopravvivere"

La chiusura della piscina comunale per motivi legati ai rischi per la pubblica incolumità sta immancabilmente movimentando l’ambiente politico cittadino. Tra i primi ad intervenire sulla vicenda è stato il candidato di Libera San Benedetto, Antonio Spazzafumo, che parla di “Una delle più grosse tragedie dello sport locale”. “Chiudere la piscina dopo quasi due anni di inutilizzo – afferma – è a dir poco deprimente. Questa amministrazione ormai naviga senza capitano né timoniere, ma anche senza carte per la navigazione, prendendo decisioni alquanto disarmanti. Provvedono a far periziare l’impianto soltanto dopo questo lungo periodo di mancato funzionamento, e proprio quando si intravede lo spiraglio di una possibile ripresa della stagione natatoria, il “signore” che ci governa che fa? La chiude. Questo è l’epilogo di una situazione grottesca. Come uomo di sport mi sento molto vicino alle società sportive che si sono viste togliere lo strumento che permette loro di sopravvivere, ma soprattutto mi sento vicino a tutti coloro che perderanno il lavoro a causa di queste scelleratezze”.

new edil
jako
coal
garofano
kokeshi
euro 3 250

TI CONSIGLIAMO NOI…