spadu top
mercoledì 29 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 18:08
spadu top
mercoledì 29 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 18:08
Cerca

Muzi: “Destinare i risparmi comunali sulle rate dei mutui 2020 agli idonei esclusi dai buoni spesa”

Il capogruppo azzurro: "Almeno 100 euro a quei 578 nuclei familiari rimasti fuori"
Pubblicato il 24 Aprile 2020

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Impiegare la parte dei fondi delle rate dei mutui, che sarebbero state da versare a Cassa Depositi e Prestiti entro l’anno 2020, poi rinviate all’annualità 2021, per fronteggiare immediatamente le criticità sociali derivanti dall’emergenza coronavirus”. La proposta arriva da Stefano Muzi, secondo cui l’ente comunale avrebbe in dote una nuova disponibilità finanziaria di circa 55 mila euro. La decisione di Cassa depositi e prestiti comprenderebbe anche una più estesa rinegoziazione dei mutui, oltre all’istantanea liquidità a disposizione si aggiungerà con molta probabilità una riduzione delle rate future.

“Queste nuove risorse finanziarie, senza vincoli di destinazione – spiega il capogruppo di Forza Italia – potrebbero essere dirottate per dare un contributo di almeno 100 euro a quei 578 nuclei familiari che, seppur ammessi in graduatoria e risultati idonei a percepire il bonus spesa, per esaurimento dei fondi statali non sono riusciti a beneficiarne”.

garofano
fiora
new edil
coal
jako
picenambiente

TI CONSIGLIAMO NOI…