martedì 27 Settembre 2022
Ultimo aggiornamento 12:37

      FERMO       MACERATA       ANCONA       PESARO-URBINO       DALL’ABRUZZO      

logopng
martedì 27 Settembre 2022
Ultimo aggiornamento 12:37

PUBBLICITA’ ELETTORALE

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Marche, il Pd in piazza contro il caro bollette

La protesta: "Questa emergenza per noi è la priorità"

PUBBLICITA’ ELETTORALE

  
cna

È partita questa mattina ad Ancona la campagna di mobilitazione del Partito Democratico “1000 piazze per l’Italia” che, a partire dal 3 e 4 settembre, per tre weekend consecutivi, coinvolgerà candidate e candidati della lista Pd Italia democratica e progressista, al fianco di militanti e volontari.

Presenti all’appuntamento svoltosi nel capoluogo il commissariato regionale Alberto Losacco, capolista del listino plurinominale della Camera, e i candidati Antonio Mastrovincenzo e Marco Bentivogli. I tre hanno illustrato ai tanti cittadini intervenuti le proposte del Pd contro il caro vita e il caro energia.

“Grande successo nelle Marche per l’iniziativa del Partito Democratico “mille banchetti per illustrare le nostre proposte contro il caro-bollette – commenta Losacco -. Probabilmente il successo dell’iniziativa è anche dovuto all’immobilismo della Giunta delle Marche che Giorgia Meloni definisce giunta modello, e invece è la regione fanalino di coda, tra le poche a non destinare in manovra di bilanciò un solo euro contro il caro-bollette. Il modello che seguono è solo quello dei seggi in parlamento con 4 dei 6 assessori che scappano dalla regione per andare a Roma. Per noi l’emergenza bollette è la priorità. Dal tetto al costo delle bollette per un anno, al nuovo contratto sociale per le microimprese e i ceti meno abbienti, agli incentivi sulle rinnovabili, alla grande battaglia battaglia europea per il tetto al prezzo del gas”.

antica osteria del borgo
casereccia 250

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

euro 3 250
arbitri
centrotermica 250

TI CONSIGLIAMO NOI…