CGIL
venerdì 14 Giugno 2024
Ultimo aggiornamento 04:35
CGIL
venerdì 14 Giugno 2024
Ultimo aggiornamento 04:35
Cerca

La proposta di De Angelis: “Sull’ospedale Unico devono essere coinvolti tutti i consiglieri comunali. Facciamo un’assemblea”

Da Ripatransoen l'idea di una riunione con tutti i rappresentanti degli organi municipali
Pubblicato il 20 Marzo 2019

RIPATRANSONE – “I consiglieri dei vari consigli comunali dell’Ambito 21 vengono soltanto informati dalla stampa sulle vicende della sanità ma non vengono coinvolti”. Lo afferma il capogruppo di Progetto Paese (Ripatransone) Antonio De Angelis che chiede che le decisioni vengano prese dando voce anche ai consigli comunali in tutta la loro completezza. “In sede di Consiglio Comunale – spiega infatti De Angelis – credo che quasi nessuna Amministrazione abbia deliberato ufficialmente i suoi intenti in merito alla questione dell’ospedale unico. Vorremmo guardarci in faccia per decidere insieme il futuro della nostra sanità locale e dar voce anche all’entroterra spesso dimenticato. Quindi faccio un appello al presidente dell’AMBITO 21, di stabilire una data ufficiale per una riunione nella con tutti i consiglieri comunali dell’Ambito 21”.

TI CONSIGLIAMO NOI…