san park
sabato 20 Aprile 2024
Ultimo aggiornamento 18:38
san park
sabato 20 Aprile 2024
Ultimo aggiornamento 18:38
Cerca

La Gregori si presenta: “Non mangio grazie al partito”

Pubblicato da 

Alessandra Clementi
 mercoledì 30 Ottobre 2013

SAN BENEDETTO – “Non sono renziana e non sono espressione dell’apparato”. Si è presentata così Sabrina Gregori candidata per l’Unione comunale del Pd al congresso di domenica. Da tutti indicata come espressione del sindaco Gaspari e quindi dell’amministrazione, ha tenuto a ribadire la sua completa indipendenza. “Sono libera- ha detto- perché ho un mio lavoro e non mangio grazie al partito”.
Ad affiancarla in questa avventura politica i candidati delle tre sezioni: Nicola Rosetti per Porto d’Ascoli, Roberto Giobbi per il Centro e Andrea Manfroni per il circolo Nord.

Sabrina Gregori non ha risparmiato critiche e attacchi polemici a chi da mesi sta contestando l’amministrazione comunale. “I panni sporchi si lavano in casa propria- ha tuonato Gregori- e lo dovrebbe sapere chi oggi stende i panni prima ancora di metterli in lavatrice, in fondo lo ribadiva sempre quando era lui a governare”. Un chiaro riferimento all’ex sindaco Perazzoli. Non risparmia la consorte Loredana Emili: “se davvero ha documenti che attestano reati dell’amministrazione allora andasse in procura invece di utilizzarne pe runa guerra personale”.

Non risparmia nessuno Sabrina Gregori e non ci sta ad essere etichettata come gaspariana. “Credo sia ingiusto e ingeneroso- dichiara la candidata all’Unione- mi si accusa di essere la candidata dell’apparato quando Pompei si presenta sostenuto da Perazzoli e Colonnella. Se Giovanni Gaspari vorrà sostenermi lo ringrazio ma nulla di più. Se verrò eletta lavorerò per una segreteria che dialoghi e faccia da pungolo all’amministrazione. Noi lavoreremo per la riconferma del centrosinistra alle comunali del 2016”.

La mozione “Il partito della città”, si compone di dieci pagine in gran parte costellate di citazioni, da Cicerone a Berlinguer, come in una scatola di cioccolatini, dove vengono proposti dieci tavoli permanenti sui vari temi legati alla città oltre a un forum per i giovani ForGioSamb per dare voce alle nuove generazioni.

© LA NUOVA RIVIERA|RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime notizie

garofano
kokeshi
fiora
new edil
coal
jako
cna

TI CONSIGLIAMO NOI…