cantine al borgo
sabato 22 Giugno 2024
Ultimo aggiornamento 01:49
cantine al borgo
sabato 22 Giugno 2024
Ultimo aggiornamento 01:49
Cerca

Istituto Vivaldi, Lazzari: “Avevamo pensato di trasferirlo all’ex ospedale, non è stato possibile”

L'assessore alla cultura: “Siamo tutti consapevoli che quella di via Veneto non sia la sede migliore. San Benedetto non ha molte strutture comunali"
Pubblicato il 24 Aprile 2023

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. L’Istituto Vivaldi si sarebbe dovuto trasferire presso l’ex ospedale civile. Lo ha rivelato l’assessore Lina Lazzari, spiegando tuttavia l’impossibilità dell’operazione, con la conseguente scelta dei locali di via Vittorio Veneto.

Gli spazi del vecchio nosocomio dovranno infatti essere a disposizione della scuola Sacconi, che ha risposto di recente a un bando Pnrr. Per dare seguito alla gara, ha tuttavia bisogno di attrezzare delle aule per i laboratori e la location scelta è stata proprio la struttura di via Pizzi.

“Siamo tutti consapevoli che quella di via Veneto non sia la sede migliore, ferma restando la necessità del trasferimento”, ha spiegato l’assessore. “Comunque, nemmeno l’attuale è una sede ottimale. Altri spazi sinceramente non mi sono venuti in mente, San Benedetto non ha molte strutture comunali”.

I lavori di ristrutturazione nella sede di via Giovanni XXIII dureranno due anni. Il trasloco verrà effettuato immediatamente dopo la chiusura dell’anno accademico 2022/2023.

I frequentanti del Vivaldi negli ultimi tre anni accademici sono stati in media 100-150. Nel dettaglio, nel 2022/2023 gli allievi sono passati da 108 a 131.

TI CONSIGLIAMO NOI…