spadu top
martedì 21 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 07:18
spadu top
martedì 21 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 07:18
Cerca

Il Tar respinge il ricorso di Pd e Udc. Pellei: “Aspettiamo motivazioni. Consiglio di Stato? Vediamo i costi”

Piunti: "Non avevamo dubbi, siamo pienamente legittimati a governare". L'Udc: "Le nostre argomentazioni erano state giudicate innovative"
Pubblicato il 22 Ottobre 2016

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Tar ha respinto il ricorso di Pd e Udc. Il primo a dare l’annuncio, nel corso del Consiglio Comunale di sabato mattina, è stato Luigi Cava, coordinatore della segreteria del sindaco.

Una voce che si è rapidamente sparsa, lasciando perplessi i componenti della minoranza, che ancora attendevano notizie dai loro legali.

Dubbi scomparsi quando la comunicazione è arrivata tramite Pec, attorno alle 11.30.
Democrat e centristi avevano chiesto al Tribunale Amministrativo di esprimersi in merito al riconteggio dei consiglieri comunali da assegnare alle varie coalizioni.

Non avevamo dubbi, siamo pienamente legittimati a governare“, è stato il primissimo commento di Pasqualino Piunti.

Non si sbilancia invece Domenico Pellei, che attende di conoscere le motivazioni della sentenza: “Bisogna aspettare, le spiegazioni del Tar saranno importanti, anche in fase di decisione del nuovo ricorso. Le argomentazioni portate avanti dall’Udc erano stati giudicati innovativi”.

Il caso finirà ora nelle mani del Consiglio di Stato. Ma si butterà pure un occhio al portafogli: “I ricorsi costano, ne discuteremo col Pd”, conclude Pellei.

new edil
kokeshi
garofano
jako
fiora
picenambiente

TI CONSIGLIAMO NOI…