mercoledì 28 Settembre 2022
Ultimo aggiornamento 01:31

      FERMO       MACERATA       ANCONA       PESARO-URBINO       DALL’ABRUZZO      

logopng
mercoledì 28 Settembre 2022
Ultimo aggiornamento 01:31

PUBBLICITA’ ELETTORALE

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Elezioni, l’attivista sambenedettese Vittoria Mozzoni chiede un intervento ai candidati sul tema della povertà estrema

L’obiettivo è quello di ottenere dai candidati alle elezioni del prossimo 25 settembre, l'impegno a combattere le disuguaglianze: "Serve un futuro giusto ed equo"

PUBBLICITA’ ELETTORALE

  
euro 3 250

L’attivista sambenedettese Vittoria Mozzoni è tra le promotrici della campagna di mobilitazione “Mannaggia la miseria”, lanciata in tutta Italia da ONE Campaign, l’ONG che combatte la povertà estrema, co-fondata da Bono degli U2.

L’obiettivo è quello di ottenere dai candidati alle elezioni del prossimo 25 settembre, l’impegno a combattere le disuguaglianze e l’aumento del tasso di povertà estrema nel mondo, sensibilizzando i futuri Parlamento e Governo ad agire.

“In qualità di Youth Ambassador del movimento globale The ONE Campaign, cosciente dell’entità delle elezioni politiche 2022, chiedo ai candidati e alle candidate un impegno ambizioso e consistente nella lotta alle disuguaglianze, cosicché ognuno, ovunque, possa vivere una vita di dignità e pari opportunità”, afferma la ragazza. “Il modo in cui agiamo oggi, modella il nostro futuro: l’unica via d’uscita alle crisi odierne, in termini di salute globale, ripresa economica e crisi climatica, è la cooperazione internazionale. È quindi cruciale che l’Italia continui in questa direzione, verso un futuro più giusto ed equo. Mannaggia la miseria: è tempo di agire”.

 

felicioni 250
gastronomica 250

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

valelab
kokeshi
mediateca

TI CONSIGLIAMO NOI…