hopera surreal
venerdì 19 Luglio 2024
Ultimo aggiornamento 13:39
venerdì 19 Luglio 2024
Ultimo aggiornamento 13:39
Cerca

Di Maio: “Sì alle alleanze, anche a San Benedetto. A fine settembre avremo raggiunto l’immunità di gregge”

"Dobbiamo aprirci e mettere insieme le migliori risorse del territorio e non possiamo pretendere che le persone si vengano a candidare solo nella nostra lista"
Pubblicato il 20 Marzo 2021

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Ora credo che piano vaccinale sia in grado di realizzare le aspettative. Entro agosto saranno vaccinati tutti quelli che si vogliono vaccinare, mentre a fine settembre avremo raggiunto l’immunità di gregge”. L’assicurazione arriva da Luigi Di Maio, collegato in diretta nel corso dell’inaugurazione della sede elettorale dei Cinque Stelle a San Benedetto.

“L’Italia sta reagendo – dice il Ministro degli Esteri – ho visto i dati sull’export. Stiamo dimostrando resistenza. Abbiamo imprenditori eroici che stanno facendo un lavoro encomiabile. Ma penso anche agli esercenti, che immagino siano coloro che chiedono di più aiuto ai sindaci. Da un anno sono obbligati a chiudere alle 22, poi addirittura quando arriva la zona rossa sono costretti a chiudere completamente. Capisco la frustrazione. I sindaci sono la parte del Paese che paga di più lo scotto di questa crisi. Sono coloro che hanno meno strumenti, ma più risposte da dare”.

Nel giorno in cui Serafino Angelini apre il suo quartier generale in via Fiscaletti, Di Maio punta inevitabilmente lo sguardo sulle future elezioni amministrative: “Sono molto ottimista. Ci stiamo riorganizzando all’interno del Movimento per poi raccogliere la sfida comune di una nuova leadership con Conte. Questo ci permetterà di aggregare nuove realtà”.

Sul capitolo alleanze, l’ex capo politico dei Cinque Stelle respinge il principio di isolamento, in netta discontinuità con i motti del passato: “Dobbiamo aprirci e mettere insieme le migliori risorse del territorio e non possiamo pretendere che le persone si vengano a candidare solo nella nostra lista, anche a San Benedetto. Dobbiamo cercare di vincere in più comuni possibili, gli enti locali sono fondamentali. Quando ripartirà il nostro Paese ci sarà da realizzare il nostro programma, la parte non ancora realizzata. Alle elezioni il Movimento avrà un nuovo simbolo, al posto di ‘blog delle stelle’ presenteremo la scritta ‘2050’”.

coal
new edil
fiora
kokeshi
jako
mani in pasta

TI CONSIGLIAMO NOI…