giovedì 8 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 13:20
giovedì 8 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 13:20

De Vecchis, passaggio al gruppo misto e primo attacco. Rinviato il punto iniziale del consiglio

I motivi legati alla questione della Picenambiente, che la volta scorsa portò ad una discussione secretata. “Il verbale non ci è stato fornito"
marina 250

SAN BENEDETTO DEL TRONTO
Cambio di lista, cambio di postazione nell’emiciclo e attacco frontale immediato all’amministrazione. Giorgio De Vecchis alza la voce fin dal primo punto in scaletta, ovvero l’approvazione dei verbali della seduta precedente. Un passaggio teoricamente di routine, che stavolta ha però portato addirittura ad una votazione eccezionale che ha ufficializzato il rinvio alla prossima assise di dicembre.

I motivi sono legati alla questione della Picenambiente, che la volta scorsa portò ad una discussione secretata di oltre mezz’ora. “Il verbale non ci è stato dato e si chiede di approvarlo – tuona De Vecchis – è un abuso, siete impazziti? Non siete a casa vostra”.

Lamentele raccolte dal resto dell’opposizione, ma anche dalla maggioranza, che ha preferito non porre ostacoli sul percorso.

Come detto, con l’uscita dalla coalizione di Spazzafumo, De Vecchis ha pure cambiato poltrona, andandosi a sedere al fianco di Annalisa Marchegiani. Il suo passaggio nel gruppo misto lo porterà a condividere l’avventura con Umberto Pasquali e Martina De Renzis. Il regolamento comunale, in questi casi, prevede la rotazione del ruolo di capogruppo con durata semestrale. L’incarico, coperto da Pasquali dallo scorso settembre, resterà vincolato fino a marzo, per poi essere riassegnato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PUBBLICITA’

salute 23
contaldo 250

TI CONSIGLIAMO NOI…