hopera surreal
venerdì 19 Luglio 2024
Ultimo aggiornamento 15:09
venerdì 19 Luglio 2024
Ultimo aggiornamento 15:09
Cerca

D’Angeli: “Polidori è una risorsa, mio dovere utilizzarla nel migliore dei modi”

"Le funzioni di carattere organizzativo e finanziario le gestirò ancora io. Tra i compiti del dirigente c’è quello della gestione delle risorse umane a disposizione del settore"
Pubblicato il 7 Novembre 2021

“Polidori è una risorsa del settore, non è sparito. Se è una risorsa, credo di avere il dovere di utilizzarla nel modo migliore e tra gli strumenti che avevo ho ritenuto di usare lo strumento della delega di alcune funzioni dirigenziali”. Lo afferma Pietro D’Angeli a cui Antonio Spazzafumo ha conferito ad interim l’incarico di dirigente del settore Gestione del Territorio e Attività Produttive.

Lo stesso D’Angeli ha pertanto deciso di ricoinvolgere Polidori, delegando all’ex dirigente alcune funzioni dirigenziali tra cui spiccano quelle riguardanti i procedimenti di pianificazione urbanistica.

“Non ho chiesto al sindaco qualcosa – prosegue D’Angeli – ma ho ritenuto che la professionalità di Polidori dovesse continuare ad essere usata. Ho delegato solo alcune delle funzioni. Le funzioni di carattere organizzativo e finanziario le gestirò ancora io. Tra i compiti del dirigente c’è quello della gestione delle risorse umane a disposizione del settore. Questa gestione, che ha garanzie di autonomia, penso che vada esercitata in funzione della qualità dei servizi erogati ai cittadini. Le risorse vanno utilizzate affinché possano dare il massimo. Specificherò quali atti saranno delegati o no. Le deleghe riguardano solo atti ad alto contenuto tecnico. Al di là delle funzioni dirigenziali delegate, restano fuori dalla delega le Determinazioni dirigenziali e i pareri di regolarità tecnica sulle proposte di Deliberazione, che sono sicuramente tra le competenze più significative e rilevanti dei Dirigenti”.

Conclude D’Angeli: “Quando il sindaco ha delegato a me l’interim non ha pensato a particolari competenze urbanistiche. Probabilmente ha pensato a mie competenze in materia amministrativa. La delega è inoltre uno strumento duttile. La responsabilità degli atti resta anche a capo a chi delega e la delega può essere revocata in qualsiasi momento”.

coal
kokeshi
jako
fiora
garofano
lumika

TI CONSIGLIAMO NOI…