sabato 19 Giugno 2021 – Aggiornato alle 02:38
19 Giugno 2021

Commissione d’inchiesta sullo stadio, la minoranza voterà Gabrielli come presidente

Riunione fissata per martedì pomeriggio. Da valutare il comportamento del centrodestra
bruno-gabrielli
di Massimo Falcioni
11 Maggio 2021

Condividi o stampa

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su print

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

POTREBBE INTERESSARTI

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

bruno-gabrielli

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La minoranza sceglie Bruno Gabrielli come presidente della commissione d’inchiesta dedicata alla questione dei lavori dello stadio Riviera delle Palme. La prima riunione, dedicata proprio alla nomina del coordinatore dell’organismo, è fissata per martedì pomeriggio e l’opposizione – a cui spetta la carica – indicherà l’ex esponente di Forza Italia. Il nome di Gabrielli è stato condiviso all’unanimità, nonostante Flavia Mandrelli avesse apertamente manifestato il desiderio di ricoprire quel ruolo.

La candidatura di Gabrielli, per passare, dovrà essere accolta dal centrodestra. La commissione, infatti, è composta da membri 8 di maggioranza e 5 di minoranza. Due le possibili strade: l’ostruzionismo, oppure un dissenso manifestato attraverso l’astensione, che eviterebbe la paralisi dei lavori.

Una volta partito, l’organismo dovrà produrre una relazione entro quaranta giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONSIGLIATI PER TE