spadu top
martedì 28 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 19:58
spadu top
martedì 28 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 19:58
Cerca

Clochard morto, l’artista Gentili: “Cadavere da giorni e nessuno se ne è accorto. Sarà il caso di farsi qualche domanda”

"Dove sono i vigili urbani? Tutti sapevano che quell'uomo era lì, nessuno ha notato la sua assenza"
Pubblicato il 28 Febbraio 2018

GROTTAMMARE – “Che controllo del territorio abbiamo se a pochi metri dal casello autostradale un uomo (definito clochard) muore e nessuno se ne accorge per un paio di settimane?”. La domanda arriva dall’artista grottammarese Carlo Gentili ed è relativa alla triste vicenda di Renè, il senzatetto di 69 anni trovato cadavere nella roulotte dove viveva a Grottammare.

“In zona – spiega Gentili – operano assistenti sociali, psicologi, operatori vari che avrebbero dovuto conoscere un clochard noto in zona con il nome di “tedesco”, per non parlare dei numerosi vigili urbani sempre pronti a fare multe ai turisti e ad ignare vecchiette per divieto di sosta, credendo forse che il loro lavoro consista solo in quello. Chi controlla il territorio a poche decine di metri dal casello autostradale? Il “tedesco” se ne è andato mentre il suo cane lo ha vegliato per tutto il tempo. una cittadina disattenta ora dovrà farsi qualche domanda”.

fiora
garofano
kokeshi
new edil
coal
soriano 250

TI CONSIGLIAMO NOI…