https://www.fondazionecarisap.it/
mercoledì 21 Febbraio 2024
Ultimo aggiornamento 13:50
https://www.fondazionecarisap.it/
mercoledì 21 Febbraio 2024
Ultimo aggiornamento 13:50
Il confronto

Caritas, l’assessore Sanguigni incontra i volontari: “Subito un tavolo sulla povertà. La prima urgenza riguarda il freddo”

"Serviranno riunioni mensili. Mi piacerebbe che le associazioni cominciassero ad interagire di più, con il Comune chiamato a fare da organizzatore"

Pubblicato da 

Massimo Falcioni
 lunedì 8 Novembre 2021

L’assessore al sociale Andrea Sanguigni ha incontrato lunedì mattina i vertici locali della Caritas. “Piano piano mi vedrò con tutte le associazioni che lavorano nel campo della povertà – spiega Sanguigni – questo è stato il primo appuntamento, ne seguirà immediatamente un altro con l’associazione Ora et Labora. Per Natale spero di completare il giro”.

La Caritas, per voce del referente Fernando Palestini, ha illustrato la situazione in corso, aggravata dall’emergenza covid. “La pandemia ha generato non pochi problemi – continua l’assessore – le persone non mangiano più nel refettorio, si è costretti a lavorare con l’asporto con tutte le difficoltà del caso”.

Nei prossimi giorni verrà organizzato il primo tavolo della povertà. “Non potrà riunirsi una volta l’anno. Serviranno riunioni mensili. Mi piacerebbe che le associazioni cominciassero ad interagire di più, con il Comune chiamato a fare da organizzatore. Le nuove povertà non sono solo materiali, ma anche spirituali e pedagogiche. Ora la principale urgenza riguarda l’emergenza freddo e ci muoveremo in questo senso”.

Sanguigni ha quindi conosciuto i volontari della Caritas che hanno sottolineato i loro interventi quotidiani: “Si stanno orientando meno all’assistenzialismo e molto di più nell’ottica dell’offerta di strumenti per il reintegro nella società”.

© LA NUOVA RIVIERA|RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime notizie

new edil
salone bio 2
garofano
coal
fiora
kokeshi
cna

TI CONSIGLIAMO NOI…