spadu top
mercoledì 22 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 00:44
spadu top
mercoledì 22 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 00:44
Cerca

Aziende marchigiane alla fiera di Mosca, Acquaroli a Porta a Porta: “C’è un diffuso sentimento di preoccupazione”

La Regione ha deciso di non ritirare il patrocinio all’iniziativa, con l’organizzazione che era nata molto prima dell’avvio del conflitto russo-ucraino
Pubblicato il 27 Aprile 2022

Sono 28 le aziende marchigiane del settore pelli e calzature che da oggi partecipano all’Obuv Mir Kohzi di Mosca, Fiera Internazionale delle Calzature & Cuoio. Una vicenda che sta facendo discutere, con il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli che è stato intervistato a riguardo da Bruno Vespa, nel corso della puntata di martedì di Porta a Porta.

La Regione ha infatti deciso di non ritirare il patrocinio all’iniziativa, con l’organizzazione che era nata molto prima dell’avvio del conflitto russo-ucraino.

“L’iniziativa c’è ogni anno e cerca di sostenere il nostro tessuto imprenditoriale e tenere alta la competitività del sistema”, ha spiegato Acquaroli. “I nostri imprenditori hanno deciso di aderire. E’ un sentimento diffuso di preoccupazione. Per il settore calzaturiero marchigiano il mercato russo è importante, si rischia di creare un contraccolpo enorme in termini di occupazione. Visto il quadro normativo nazionale ed europeo che non crea impedimenti, abbiamo deciso di confermare il nostro contributo che non va alla fiera ma alle aziende che partecipano”.

coal
garofano
jako
kokeshi
new edil
caffe del borgo 250

TI CONSIGLIAMO NOI…