mercoledì 28 Settembre 2022
Ultimo aggiornamento 05:48

      FERMO       MACERATA       ANCONA       PESARO-URBINO       DALL’ABRUZZO      

logopng
mercoledì 28 Settembre 2022
Ultimo aggiornamento 05:48

PUBBLICITA’ ELETTORALE

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

“Crescere nella Cooperazione”, premiata la scuola di Montalto

E' la Secondaria di 1° grado di Montalto delle Marche, Classe 2° B, sostenuta dalla Banca del Piceno, con la cooperativa "Azionisti per il Futuro".

PUBBLICITA’ ELETTORALE

  
jako

Il progetto “Crescere nella Cooperazione” ha premiato l’iniziativa della cooperativa scolastica “Azionisti per il futuro” della Scuola Secondaria di 1° grado di Montalto delle Marche, Classe 2° B.

Il progetto viene così descritto dalla Vicepreside dell’Istituto Comprensivo “Rotella Montalto”, professoressa Adriana Luzi: “Si è trattato di un bell’esempio di azione cooperativa per i ragazzi. Gli studenti hanno creato una vera cooperativa, si sono presentati alla classe per l’elezione delle cariche sociali e poi hanno lavorato in autonomia, abbiamo dato solo degli inputs. I nostri alunni hanno pensato ad un ricettario di piatti tipici di Montalto, però inserendo indicazioni sul numero di calorie per piatto con l’aiuto della docente di scienze, sul tipo di esercizi fisici per smaltire l’accumulo di queste calorie, su indicazione della docente di scienze motorie. In realtà, tutti i docenti si sono messi a disposizione, l’insegnante di tecnologia per l’impaginazione del ricettario, l’insegnante di arte ha realizzato con la classe il logo della cooperativa”.

La presidentessa dell’ACS “Azioniamoci per il futuro”,  Carla Angelici ha ringraziato  l’impegno del cassiere Lorenzo Illuminati e della co-cassiere Valentina Maria Rosaria Santoro, le segretarie erano Irene Emidi ed Alisia Leonardi, il vicepresidente Luca Fabi, i sindaci Giada Pignotti, Emma Eusebi e Francesco Maria Lupidi. Sinceramente non è stato un lavoro facile, però tutta la classe ha collaborato con entusiasmo e nessuno ha vissuto il lavoro come un impegno, è stata un’attività molto divertente e siamo stati tutti molto contenti di svolgerla”.  

 “Crescere nella Cooperazione” – ha dichiarato il presidente della Banca del Piceno Mariano Cesari  – è lo strumento più utile a nostra disposizione per introdurre le nuove generazioni a principi come l’etica,  la solidarietà, il rispetto per il prossimo. L’impegno di insegnanti e studenti aiuta la crescita del nostro territorio e dei valori della cooperazione”.

felicioni 250
contaldo 250

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

valelab
conad 250
stuzziko

TI CONSIGLIAMO NOI…