trofeo degli chalet
lunedì 24 Giugno 2024
Ultimo aggiornamento 18:11
trofeo degli chalet
lunedì 24 Giugno 2024
Ultimo aggiornamento 18:11
Cerca

Ascoli Piceno, nuovo corso di laurea triennale in Tecniche di Radiologia medica per immagini

Il nuovo corso di Laurea triennale ad Ascoli Piceno, già attivo nella sede di Ancona, si inserisce all’interno dei Corsi della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Politecnica delle Marche delle Professioni sanitarie
Pubblicato il 2 Ottobre 2023

ASCOLI PICENO. È stato presentato il corso di laurea triennale in Tecniche di Radiologia Medica per Immagini e Radioterapia della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Politecnica delle Marche. Il nuovo corso prenderà avvio nella sede di Ascoli Piceno il 23 ottobre prossimo con la giornata di benvenuto alle matricole.

A presentare il corso durante una conferenza stampa il Prof. Gian Luca Gregori Rettore UnivPM, Marco Fioravanti Sindaco Comune Ascoli Piceno, Nicoletta Natalini Direttrice Generale AST Ascoli Piceno, Guido Castelli Commissario al Sisma 2016, Prof. Mauro Silvestrini Preside Facoltà di Medicina e Chirurgia UnivPM, Claudio Massi Presidente Consorzio Universitario Piceno, Chiara Floridi Presidente del corso di laurea Tecniche di Radiologia Medica per Immagini e Radioterapia di Ascoli Piceno e diverse autorità istituzionali che hanno portato i loro saluti.

Il nuovo corso di Laurea triennale ad Ascoli Piceno, già attivo nella sede di Ancona, si inserisce all’interno dei Corsi della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Politecnica delle Marche delle Professioni sanitarie. Per accedere è necessario superare il test d’ingresso nazionale, effettuato il 14 settembre scorso. Per la sede di Ascoli Piceno (in Via degli Iris) sono 15 i posti disponibili. Ad Ascoli Piceno l’Università Politecnica delle Marche è presente anche con i corsi di laurea triennali in Sistemi Agricoli Innovativi, Infermieristica e Fisioterapia.

I laureati in tecniche di radiologia medica, per immagini e radioterapia sono abilitati a svolgere tutti gli interventi che richiedono l’uso di sorgenti di radiazioni ionizzanti, sia artificiali che naturali, di energie termiche, ultrasoniche, di risonanza magnetica nucleare, nonché gli interventi per la protezionistica fisica o dosimetrica; partecipano alla programmazione e organizzazione del lavoro nell’ambito della struttura in cui operano nel rispetto delle loro competenze; gestiscono l’erogazione di prestazioni di loro competenza in collaborazione diretta con il medico di radiodiagnostica, con il medico nucleare, con il medico radioterapista e con il fisico sanitario e controllano il corretto funzionamento delle apparecchiature loro affidate.

LA PROFESSIONE DEI LAUREATI E DELLE LAUREATE
Il tecnico di radiologia medica, per immagini e radioterapia presta la sua attività presso:
-reparti e servizi di diagnostica per immagini, radioterapia e fisica sanitaria sia del SSN che privati e di Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico
-industrie di produzione e agenzie di vendita operanti nel settore della diagnostica per immagini e radioterapia
– centri di ricerca universitaria ed extrauniversitaria nel settore biomedico
– libera professione

POST-LAUREA
Il Corso di Laurea Triennale si conclude con un esame finale con valore abilitante.
Il titolo conseguito, inoltre, permette l’accesso a percorsi di formazione avanzata (Master Specialistici) oltre che al Corso di Laurea Magistrale in Scienze delle Professioni Tecniche Diagnostiche caratterizzato da elevate competenze nei processi assistenziali, gestionali, formativi e di ricerca in uno degli ambiti pertinenti alle diverse professioni sanitarie ricomprese nella classe “Area tecnico-diagnostica” come tecnico audiometrista, tecnico sanitario di laboratorio biomedico, tecnico sanitario di radiologia biomedica oppure tecnico di neurofiopatologia.

TI CONSIGLIAMO NOI…