mercoledì 4 Agosto 2021 – Aggiornato alle 17:57

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

PUBBLICITA’ ELETTORALE

muzi 400

Ricordato l’eccidio nazista di Massignano. 76 anni fa i soldati tedeschi ammazzarono nove persone

La cerimonia con sindaci e rappresentanti istituzionali
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print

PUBBLICITA’ ELETTORALE

spazzafumo 400

PUBBLICITA’ ELETTORALE

bottiglieri 250
muzi 550
bio 250

MASSIGNANO – Anche quest’anno è stato ricordato l’eccidio di Massignano, compiuto 76 anni fa dai soldati nazisti nel quale furono trucidati 12 cittadini innocenti. Nove di loro erano massignanesi, altri tre invece napoletani che stavano rientrando dal fronte.

Alla cerimonia, che si è tenuta a Marina di Massignano, luogo dove avvenne quella strage, hanno partecipato il sindaco Massimo Romani, il consigliere provinciale Stefano Novelli, il presidente dell’Anpi di San Benedetto Antonio Bruni, la sezione di Campofilone dell’Associazione Bersaglieri, i sindaci di: Campofilone, Cupra Marittima, Ripatransone e una delegazione dei carabinieri della stazione di Cupra. Sono state deposte delle corone di alloro ed è stata celebrata la Messa celebrata dal parroco don Osvaldo.

bakkano 250

PUBBLICITA’ ELETTORALI

facchini larovere
canducci 250

Ultime notizie

euro 3 250

TI CONSIGLIAMO NOI…