Warning: Trying to access array offset on value of type bool in /usr/local/www/lanuovariviera.it/wp-content/plugins/elementor-pro/modules/dynamic-tags/tags/post-featured-image.php on line 39

Warning: Trying to access array offset on value of type bool in /usr/local/www/lanuovariviera.it/wp-content/plugins/elementor-pro/modules/dynamic-tags/tags/post-featured-image.php on line 39

Warning: Trying to access array offset on value of type bool in /usr/local/www/lanuovariviera.it/wp-content/plugins/elementor-pro/modules/dynamic-tags/tags/post-featured-image.php on line 39

Warning: Trying to access array offset on value of type bool in /usr/local/www/lanuovariviera.it/wp-content/plugins/elementor-pro/modules/dynamic-tags/tags/post-featured-image.php on line 39
Ciclovia di Acquasanta, consegnato lo studio di fattibilità sul percorso di 7 chilometri - La Nuova Riviera
cantine al borgo
sabato 22 Giugno 2024
Ultimo aggiornamento 03:08
cantine al borgo
sabato 22 Giugno 2024
Ultimo aggiornamento 03:08
Cerca

Ciclovia di Acquasanta, consegnato lo studio di fattibilità sul percorso di 7 chilometri

Il sindaco: "Un intervento che renderà il nostro Comune meta di tanti appassionati di ciclismo"

Warning: Trying to access array offset on value of type bool in /usr/local/www/lanuovariviera.it/wp-content/plugins/elementor-pro/modules/dynamic-tags/tags/post-featured-image.php on line 39
Pubblicato il 31 Maggio 2021

ACQUASANTA TERME – E’ stato consegnato lo studio di fattibilità della ciclovia di Acquasanta Terme che da Ponte D’Arli arriva al Capoluogo. Il percorso, della lunghezza di circa 7 chilometri, attraversa in parte le strade principali per poi immettersi all’interno dell’alveo del Fiume Tronto. “Un intervento che renderà il nostro Comune meta di tanti appassionati di ciclismo e di tante famiglie che vorranno trascorrere delle giornate in ambienti suggestivi immersi nello splendido paesaggio Acquasantano”, affermano il sindaco Sante Stangoni e gli assessori a sport e turismo Alessandro Cortellesi ed Elisa Ionni. “Si è parlato per tanti anni delle nostre potenzialità territoriali: è ora che vengano sfruttate tutte al meglio e credo che già da alcuni anni lo stiamo facendo con tante progettualità”.

TI CONSIGLIAMO NOI…