domenica 25 Settembre 2022
Ultimo aggiornamento 22:09

      FERMO       MACERATA       ANCONA       PESARO-URBINO       DALL’ABRUZZO      

logopng
domenica 25 Settembre 2022
Ultimo aggiornamento 22:09

PUBBLICITA’ ELETTORALE

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Fashion Week di New York, sfilano i capi della nuova collezione “Cristiano Torricelli”

Lo stilista: “L’occasione giusta per far conoscere il nostro approccio all’idea stessa di moda”.

PUBBLICITA’ ELETTORALE

  
euro 3 250

Originalità, unicità, sostenibilità: l’approccio alla moda del brand Cristiano Torricelli sarà protagonista durante la Settimana della Moda di New York, nella sfilata del 10 settembre, organizzata dall’agenzia Flying Solo, che presenterà in passerella i capi principali della nuova collezione dell’azienda italiana.

“La partecipazione ad una kermesse tanto importante e prestigiosa come la Settimana della Moda di New York – ha dichiarato lo stilista Cristiano Torricelli – conclude un mese intenso, che ci ha visto presenti a Venezia e Parigi, ora in quella che è considerata una delle quattro settimane della moda più importanti al mondo. È l’occasione giusta per far conoscere il nostro approccio all’idea stessa di moda, intesa come creazione di capi esclusivi: la moda è di tutti, lo stile è unico. Possiamo realizzare una collezione tanto personalizzabile grazie all’estrema professionalità dei nostri collaboratori ed alla capacità di modellare la tecnologia alle nostre idee creative. Desidero ringraziare il nostro partner, Interlink Capital Strategies, che ha premiato lo scorso anno la nostra azienda per essersi distinta nella rapida riconversione durante l’emergenza Covid e che ci ha poi proposto una collaborazione per la promozione dei nostri prodotti in USA e Canada, permettendo all’agenzia Flying Solo di selezionare, dopo attenta analisi, i nostri capi”.

Durante la Fashion Week newyorkese, sfileranno dunque giacche e borse che sono frutto di alcune delle possibili combinazioni, realizzate realmente solo dopo essere stati acquistate, utilizzando materie prime e pellami pregiati già disponibili in magazzino, evitando gli sprechi”.

Per il designer Cristiano Torricelli la sostenibilità è supportata anche dall’utilizzo dell’innovazione tecnologica. Infatti, una delle tecniche utilizzate dall’azienda è coperta da brevetto, viene effettuata su vera pelle con una lavorazione CTRust™  di vera ruggine ossidata e neutralizzata,  lavorata manualmente, con aerografo, pennello, sul tagliato e a capo finito.

Ogni capo del marchio Cristiano Torricelli è unico e personalizzabile, tramite un configuratore on line a cui si accede dal sito cristianotorricelli.com. Il cliente entra nello store on line e costruisce il proprio capo esclusivo, scegliendo il modello e via via le varie lavorazioni.

Un ulteriore elemento di novità è legato ai “Non-fungible token”, meglio noti con l’acronimo NFT. I capi unici della collezione “Cristiano Torricelli” verranno legati ad NFTs unici autenticati con tecnologia Blockchain. I capi hanno etichette NFC che, attivate da uno smartphone, si connettono al portale cristianotorricelli.com, dove si possono leggere tutte le specifiche tecniche del capo e visualizzare l’opera di Digitar Art e NFT associata, la quale  certifica l’autentica del capo e dell’opera associata: l’NFT sarà ceduto all’acquirente che potrà indossarlo nel Metaverso.  Tutte le opere Art-NFTs sono inserite nelle sezione Art NFTs del medesimo portale.

kokeshi
mediateca

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

francesca piunti
La Lancette
gastronomica 250

TI CONSIGLIAMO NOI…