https://www.fondazionecarisap.it/
mercoledì 21 Febbraio 2024
Ultimo aggiornamento 12:47
https://www.fondazionecarisap.it/
mercoledì 21 Febbraio 2024
Ultimo aggiornamento 12:47

Cura delle mani anche in primavera: i consigli e le tendenze del momento

La bella stagione è un invito a sfoggiare manicure stravaganti e colori audaci

Pubblicato da 

Redazione
 lunedì 27 Aprile 2020

La bella stagione è un invito a sfoggiare manicure stravaganti e colori audaci, ma l’attuale esigenza di lavare le mani in continuazione e alcune abitudini errate rischiano di metterne a dura prova salute e bellezza. Qualche attenzione in più si rende quindi necessaria per avere mani perfette.

I trucchi per avere mani sempre belle e sane
La convinzione diffusa che le mani soffrano solo il freddo e per questo richiedano cure particolari esclusivamente in inverno, porta talvolta a trascurarle il resto dell’anno. Che le temperature rigide siano nemiche del benessere delle mani è indiscutibile, tuttavia esistono altri fattori che ne compromettono lo splendore. Il rischio di avere mani screpolate, come qui spiegato nel dettaglio, è dovuto ad alcune abitudini sbagliate che alla lunga portano a rovinarle e disidratarle anche nei mesi caldi. Lavarsi le mani troppo spesso e con l’acqua molto calda tende a disidratare la pelle, favorendo la comparsa di screpolature. Di certo la soluzione non è evitare di lavarle, ma preferire l’acqua tiepida a quella calda, scegliere un sapone emolliente e rispettoso del ph della pelle e asciugarle con cura, tamponandole e non strofinandole. Infine vanno nutrite: applicare la crema per le mani, anche più volte al giorno, è un gesto d’amore verso sé stessi che non ha stagione. Se sono particolarmente disidratate è una buona idea anche ricorrere a trattamenti intensivi, come ad esempio un impacco per le mani da lasciare agire durante la notte. Fate poi attenzione al vento, anche quello primaverile è insidioso, e ai detersivi per le pulizie, che vanno sempre maneggiati indossando dei guanti.

Le più belle tendenze nail art della stagione
Avere le mani sane e curate è il primo passo per esaltare ogni manicure. Quest’anno la primavera-estate si accompagna a nail art capaci di accontentare proprio tutte. Le amanti dei toni chiari potranno rifugiarsi sulle manicure su tonalità nude, scegliendo beige naturali e rosa cipria, oppure sperimentare smalti color pastello, come giallo, verde e rosa, perfetti anche come base per vestire le unghie di decorazioni floreali, che sono un altro top trend per le mani durante la bella stagione. Chi adora le unghie che si notano e i toni scuri apprezzerà il classic blue, il colore Pantone dell’anno che troviamo anche tra gli smalti della primavera-estate; è perfetto per una manicure sofisticata ed elegante se utilizzato da solo, e per una nail art creativa e vivace se abbinato ad altri colori. La primavera-estate 2020 rivisita anche un evergreen come la french manicure, da sempre apprezzata per la capacità di esaltare unghie di ogni forma. Quest’anno la versione tradizionale, nude con lunetta bianca, cede il passo a interpretazioni stravaganti, dove le lunette si tingono di colori fluorescenti, anche di nuance differenti per ogni unghia, oppure restano bianche per esaltare lo smalto colorato applicato sul resto dell’unghia.

Una volta visti i più importanti consigli per la cura delle mani e passata in rassegna la manicure di tendenza, ora non rimane che darsi da fare per esaltare la naurale bellezza di questa parte del nostro corpo.

© LA NUOVA RIVIERA|RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime notizie

fiora
salone bio 2
new edil
coal
kokeshi
garofano
101 Caffè

TI CONSIGLIAMO NOI…