venerdì 7 Ottobre 2022
Ultimo aggiornamento 09:43

      FERMO       MACERATA       ANCONA       PESARO-URBINO       DALL’ABRUZZO      

venerdì 7 Ottobre 2022
Ultimo aggiornamento 09:43

PUBBLICITA’ ELETTORALE

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

San Benedetto, in arrivo 50 pianisti dall’Italia e dall’estero per “La palma d’oro”

Sesta edizione del Concorso Pianistico Internazionale. Prove al Concordia dal 23 al 25 settembre

PUBBLICITA’ ELETTORALE

  
valelab

Sono 50 i pianisti che arriveranno a San Benedetto del Tronto da ogni parte d’Italia e dall’estero, alcuni di loro accompagnati dalle famiglie e dai rispettivi maestri, per partecipare alla VI edizione del Concorso Pianistico Internazionale “La Palma D’Oro”, promosso ed organizzato dall’Associazione Musicale “Sulle Note”. Tutte le prove del concorso si svolgeranno presso il Teatro Concordia dal 23 al 25 settembre e saranno aperte al pubblico. Il concorso si concluderà domenica 25 Settembre alle ore 18 con il concerto dei vincitori presso il teatro Concordia, dove suoneranno i pianisti premiati dalla giuria. La manifestazione si preannuncia dall’ampio respiro internazionale, considerando che sono 26 i candidati provenienti da tutto il mondo (USA, UK, Cina, Russia, Corea del Sud, Giappone, Romania, etc) e che si contenderanno, oltre al prestigioso trofeo “La Palma D’Oro”, la somma di 4.000 euro, oltre ad un concerto da tenersi entro fine anno a San Benedetto del Tronto. Nel corso della serata finale verrà assegnato inoltre il “Premio Pettini”, in ricordo del professor Salvatore Pettini, illustre insegnante e musicista della città, scomparso pochi anni or sono. La selezione del vincitore avverrà attraverso tre fasi: eliminatoria, semifinale e finale, nelle quali la giuria, presieduta dal maestro Roberto Cappello, sceglierà il primo premio assoluto. I nomi degli altri giurati sono: Bertrand Giraud (Francia), Francesco Monopoli, Philippe Raskin (Belgio).

Direttore artistico del concorso è il pianista civitanovese Lorenzo Di Bella, primo premio e medaglia d’oro nel 2005 al concorso pianistico internazionale “Horowitz” di Kiev, vincitore nel 1995 del “Premio Venezia”, attualmente docente di pianoforte principale presso il Conservatorio “Rossini” di Pesaro, nonché direttore artistico dell’Accademia Pianistica delle Marche di Recanati.

 

la baia
spadu

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

marina 250
sbizzura 250
mediateca

TI CONSIGLIAMO NOI…