https://www.fondazionecarisap.it/
giovedì 29 Febbraio 2024
Ultimo aggiornamento 03:17
https://www.fondazionecarisap.it/
giovedì 29 Febbraio 2024
Ultimo aggiornamento 03:17

Red Passion Day, il raduno degli appassionati della Ferrari prende il via da Spinetoli

Raduno domenica 10 settembre alle 8.30. Poi partenza per le strade della provincia alle 9.30

Pubblicato da 

Redazione
 giovedì 7 Settembre 2023

SPINETOLI. Prenderà quest’anno il via da Spinetoli, in piazza Giacomo Leopardi, il Red Passion Day organizzato dalla Scuderia Ferrari Club di Castorano. Il raduno è previsto per le ore 8.30 di domenica 10 settembre. A darne l’annuncio è il presidente del Club, Ivan Ameli. “L’inizio del raduno – spiega Ameli – è previsto per le 8.30 ma la partenza per l’ormai tradizionale tour sulle strade della provincia è previsto per le 9.30. Come al solito abbiamo avuto un’alta e notevole adesione da parte di prestigiose vetture e quindi per gli appassionati della Rossa e di super-car e motori più in generale sarà un’occasione importante. Meta del tour questa volta sarà Grottammare alta dove l’arrivo è previsto intorno alle 10.30 e dove vi sarà una visita all’antico borgo tra storia, arte e cultura”. “La ripartenza – prosegue Ameli – in programma per le 12.30 con direzione Colli del Tronto presso il ristorante dell’Hotel Casale. Il tragitto di ritorno avverrà tra i meravigliosi Colli Piceni dove il rombo delle Rosse di Maranello non passerà sicuramente inosservato. L’arrivo all’Hotel Casale avverrà intorno alle 13.30 per il pranzo durante il quale si svolgeranno vari eventi di Club fino al termine della manifestazione alle ore 18”. “Un ringraziamento ed un plauso – conclude Ameli – va ancora una volta alla Famiglia Spinelli, titolare dell’Hotel Casale. Vincenzo Spinelli, che da anni è socio del nostro Club, ci riserverà un accoglienza sempre d’eccezione, come anche d’eccezione sarà il menù del pranzo: arista, uvetta e pinoli, tacchinella al pistacchio, pollo alle nocciole, burratina ai peperoni ed olive all’ascolana d’antipasto; ravioli di ricotta e maggiorana ai porcini e tartufo poi maccheroncini alla marchigiana per primo; di secondo stinco di vitello glassato con verdurine all’agro e patate al forno; infine cheesecake al cioccolato fondente e noci”.  

© LA NUOVA RIVIERA|RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime notizie

salone bio 2
garofano
coal
kokeshi
fiora
new edil
marina 250

TI CONSIGLIAMO NOI…